Osservatorio Branded Entertainment, focus su metriche e indicatori di business

Appuntamento col workshop “Branded Entertaiment: quale efficacia? Obiettivi e KPI” all’Università Cattolica del Sacro Cuore. L’Associazione crea un tavolo di lavoro congiunto con UPA

di Caterina Varpi
13 febbraio 2018
Anna Gavazzi
Anna Gavazzi

OBE – Osservatorio Branded Entertainment torna a riunire attorno a sé, nelle aule dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, il 13 febbraio, i principali player della filiera del BE in occasione del workshop “Branded Entertaiment: quale efficacia? Obiettivi e KPI”, secondo appuntamento del 2018 del ciclo “Branded Entertainment: le regole del gioco”, promosso dall’Osservatorio per indagare insieme ai protagonisti del mercato le leve e le scelte strategiche alla base di un progetto di BE e le relazioni tra i diversi stakeholder.

Prosegue, denso e copioso, il lavoro dell’Osservatorio, a quattro mani con CeRTA – Centro di Ricerca sulla Televisione e gli Audiovisivi dell’università Cattolica del Sacro Cuore, per identificare, insieme ad alcuni dei testimoni principali del branded entertainment, le metriche e i KPI più efficaci per misurare risultati e obiettivi di business di BE.

“OBE sta lavorando intensamente e con grande entusiasmo per consolidare le tante collaborazioni scientifiche avviate nella seconda parte del 2017, su imprinting del Consiglio Direttivo e con la precisa volontà di inaugurare un nuovo corso, ispirato al confronto, con tutti gli attori della filiera del BE ma anche, in senso più ampio, con i tanti protagonisti istituzionali del mondo della comunicazione – dichiara Anna Gavazzi, Direttore Generale di OBE. – Con questo spirito oggi annunciamo la creazione di un tavolo di lavoro congiunto con UPA – Utenti Pubblicità Associati, convinti che, dalle esperienze e competenze di ciascuno, possano derivare strumenti utili a promuovere, regolamentare e misurare il mercato del BE in Italia. Per l’Associazione si tratta di una nuova occasione di confronto e verifica, volta a generare valore per tutti gli attori della filiera in vista del prossimo 21 marzo, quando si terrà il Summit OBE, con numerosi ospiti internazionali e la presentazione di due delle ricerche in corso, la prima tesa a mappare il mercato del BE in Italia, la seconda incentrata sull’efficacia del BE digital”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.