Omnicom Group, utili a +3,9% nel terzo trimestre del 2017

In Europa la crescita organica è stata del 7,8%. Ricavi in calo a livello worldwide

di Lorenzo Mosciatti
18 ottobre 2017
John-Wren-Omnicom-Group
John Wren

Ricavi in calo ma utili in crescita per Omnicom Group nel terzo trimestre dell’anno.

La holding della comunicazione statunitense, cui fanno capo realtà come Ddb, Tbwa, Omd e Phd, ha chiuso il periodo luglio-settembre 2017 con un fatturato di oltre 3,7 miliardi di dollari, in calo dell’1,9%. A livello organico la cresciuta è stata del 2,8%.

Analizzando le singole aree geografiche, la società guidata dal Ceo John Wren che registrato una crescita del 2,1%, a livello organico, nel Nord America, del 3,8% in Gran Bretagna, del 7,8% in Europa, dell’1,4% in Asia Pacific. Male invece l’America del Sud, -5.4%, e Medio Oriente e Africa, -1.6%.

L’utile netto è aumentato del 3,9% passando da 253,8 milioni di dollari a 263,6 milioni, con un risultato migliore di quello previsto dal consensus degli analisti.

Guardano i primi nove mesi dell’anno, Omnicom Group ha chiuso con un giro d’affari di quasi 11,1 miliardi di dollari, in calo dello 0,7%. A livello organico, la crescita è stata del 3,5%.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.