Omd è l’agency network dell’anno secondo The Gunn Report for Media. Tra le holding premiata GroupM

La classifica globale della creatività media pubblica il nuovo report che prende in considerazione i riconoscimenti assegnati nelle più importanti competizioni internazionali

di Alessandra La Rosa
27 febbraio 2014
The gunn report

The Gunn Report for Media, la classifica globale della creatività media, pubblica il nuovo report che prende in considerazione i riconoscimenti assegnati nelle più importanti competizioni internazionali. Lo studio copre diverse categorie, tra cui il network di agenzie più creativo, la holding più creativa, la campagna più creativa e l’advertiser più creativo.

«Il contesto in cui il marketing vive oggi sta cambiando profondamente. I pubblicitari stanno combattendo contro un mercato sempre più competitivo e duro, dove il Roi è vitale. Devono anche interfacciarsi coi consumatori, che sono imprevedibili, si aspettando di essere sopresi e divertiti, e che sono sempre più influenzati da amici e network. Il pubblico vuole partecipare, condividere e collaborare come mai prima. Complice la tecnologia, i mezzi di produzione e i canali di distribuzione sono stati capovolti verso le masse. Ognuno di noi ha accesso a un’audience potenziale di milioni di persone sui canali social. I consumatori vogliono un dialogo e una conversazione reale con i brand, qualsiasi sia la piattaforma: banner, poster, stampa, pubblicità televisiva, YouTube, Facebook, Pinteres, Instagram, Google, Twitter…», ha spiegato Isabelle Musnik, direttore del The Gunn Report for Media. «Il contatto è diventato tanto critico per il successo di una campagna di marketing quanto il contenuto. Le giuste connessioni media possono migliorare o distruggere una campagna, o anche un brand, e cambiare il comportamento di conseguenza. La media innovation e la creatività sono più che mai le chiavi per il successo di un brand».

Ecco i vincitori:

Agency network of the Year:

  • Omd con 876 punti
  • Starcom (326)
  • Mindshare (319)

Holding company of the year:

  • GroupM (876 punti)
  • Omnicom Media Group (751)
  • Publicis Groupe (617)

Advertiser of the Year:

  • McDonald’s con 83 punti e campagne da 22 festival
  • Coca Cola (79)
  • Samsung (49)

Campaigns of the year:

Nel 2013 sono 5 i trend emersi dalle campagne premiate: coraggio, integrazione, velocità di comunicazione, universalità dei valori, utilizzo di media gratuiti. Considerando che le campagne media sono diverse da Paese a Paese e non tutte hanno caratteri internazionali, per assicurare una valutazione equa il Gunn Report for Media ha tenuto conto dei punteggi ottenuti da quelle campagne che hanno vinto premi almeno in 4 o più aree geografiche o in festival globali. Questo spiega perchè nel 2013 sono emerse solo tre Media Campaigns of the Year.

Inoltre il Gunn Report for Media ha segnalato alcuni vincitori in festival globali che sono stati premiati per creatività, innovazione e risultati. E che mostrano come sia importante pensare “out of the box”, inventare nuovi mezzi e anche usare quelli “vecchi”. A dimostrazione che creatività ed efficacia vanno insieme.

  • Dr Dre ‘Virtual 2Pac at Coachella’, Usa
  • Puerto Rico Correctional and Rehabilitation Department ‘Follow2Unfollow’, Puerto Rico
  • DELA Funeral Insurance ‘Why Wait Until It’s Too Late?’, The Netherlands
  • University of Engineering and Technology ‘Potable Water Generator’, Peru
  • Dove ‘Real Beauty Sketches’, Brazil

Country of the year:

  • The United States con 302 punti
  • United Kingdom (254)
  • India (241)

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.