Ogury apre due nuove sedi a Singapore e Amsterdam

A capo dei rispettivi uffici Niall Hogan e Ernst Dirkzwager. Francesca Lerario, Managing Director di Ogury per l’Italia: “Ogury continua a crescere e rafforzare il suo team con nuovi talenti internazionali”

di Caterina Varpi
22 ottobre 2019
francesca-lerario-ogury-620x348.jpg

Ogury annuncia l’apertura di due nuovi uffici, a Singapore e Amsterdam.

A capo dell’ufficio di Singapore, sede delle attività APAC dove Ogury prevede di far crescere il proprio business, Niall Hogan è stato nominato Managing Director. Grazie all’esperienza nel lanciare aziende in nuovi mercati, in passato Hogan è stato il riferimento di Integral Ads Science (IAS) in Europa, contribuendo al successo del team e ricoprendo il ruolo di Managing Director UK.

“La nuova tecnologia di Ogury e l’approccio unico guidato dalla scelta dell’utente rappresentano un fattore chiave per il mercato APAC, dove il tasso di penetrazione del mobile è tra i più alti al mondo” ha dichiarato Hogan.

Con quasi 2,8 miliardi di utenti mobile – più della metà di quelli presenti nel mondo – la regione è destinata a diventare il mercato con il maggiore investimento in mobile advertising, raggiungendo quota 30 miliardi di dollari nel 2020.

Altrettanto strategica è l’apertura dell’ufficio di Amsterdam guidato da Ernst Dirkzwager in qualità di Managing Director BeNeLux. Profondo conoscitore del mercato, precedentemente Dirkzwager ha aperto Unruly ricoprendo la carica di Sales Director.

“Sono entusiasta di entrare a far parte del team di Ogury – ha commentato, – e di contribuire all’ambizione dell’azienda: rendere il digital marketing comprensibile e affidabile tanto dagli utenti quanto da brand ed editori. Il successo di Ogury in Paesi come Francia, Italia e Germania, molto esigenti per quanto riguarda la protezione dei dati, ci aiuterà a soddisfare le necessità del mercato
locale”.

“Ogury continua a crescere e rafforzare il suo team con nuovi talenti internazionali. Niall ed Ernst, esperti del settore con una grande esperienza alle spalle non fanno eccezione – aggiunge Francesca Lerario, Managing Director di Ogury per l’Italia. – Con l’entrata in vigore di normative in fatto di privacy e la crescente consapevolezza dell’utente a livello globale circa l’importanza dei dati personali, siamo convinti che la nostra tecnologia 100% conforme alla GDPR aiuterà anche le aziende APAC e BeNeLux nel raggiungere i propri obiettivi business”.

Ogury ha superato nel 2018 i 100 milioni di dollari di fatturato, fa sapere l’azienda. Il suo modello di business ha destato l’interesse di diversi fondi: 42 milioni in totale. Ad oggi, Ogury conta oltre 400 dipendenti in 10 Paesi e 22 uffici in tutto il mondo, tra cui Regno Unito, Francia, Spagna, Italia, Germania, Stati Uniti e Messico.

Lanciata nel 2014, la soluzione Ogury Marketing Engine punta ad offrire agli utenti opzioni di scelta chiare, rispettandoli lungo tutto il mobile journey. Negli ultimi 5 anni, la tecnologia proprietaria di Ogury integrata in oltre 10.000 app ha consentito all’azienda di conoscere il comportamento mobile di oltre 400 milioni utenti GDPR compliant in 120 Paesi, e di collaborare con oltre 1.500 brand attivi in tutti i principali segmenti di mercato, quali automotive, servizi finanziari, CPG, tech e travel, spiega il comunicato stampa.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.