Nuovo ceo per Performics Worldwide: l’incarico a Michael Kahn

Nella sua nuova posizione riporta a Tim Jones, ceo and chairman of ZenithOptimedia – North America e chairman Performics – Worldwide. Kahn subentra a Daina Middleton che migra in Twitter

di Teresa Nappi
23 maggio 2014
Michael Kahn - Performics
Michael Kahn

Performics, l’agenzia leader a livello mondiale nel performance marketing, ha annunciato la promozione di Michael Kahn a chief executive officer, Performics – Worldwide. Kahn, quindi, subentra a Daina Middleton, che ha accettato una proposta per un ruolo senior in Twitter.

In precedenza, Michael Kahn era worldwide president, con responsabilità legate allo sviluppo del business e alla direzione dei clienti chiave.

Nella sua nuova posizione riporta a Tim Jones, ceo and chairman of ZenithOptimedia – North America e chairman Performics – Worldwide, che ha dichiarato: «Michael Kahn o “MK”, come è affettuosamente chiamato, entra in questa nuova posizione con il pieno supporto dell’azienda, del suo management e dei clienti, visti il grande rispetto e l’ampia popolarità che ha ottenuto durante il suo lungo incarico in agenzia. La sua energia e il suo entusiasmo sono contagiosi ed è una figura chiave nel successo che Performics ha riscosso negli ultimi anni. MK rappresenta un ulteriore esempio di come, attraverso una programmazione accurata, siamo capaci di promuovere con successo le nostre persone all’interno dell’agenzia».

Michael Kahn ha aggiunto: «Sono onorato e galvanizzato dalla fantastica opportunità di guidare Performics e le sue competenze di performance marketing, le migliori nella categoria su scala mondiale. L’opportunità di dirigere il business dei nostri clienti su più paesi e su tutti i tipi di mezzi biddable, ottimizzabili e misurabili è veramente ampia – ed è eccezionale la passione del nostro team nel generare ritorni per i nostri clienti. Attendo con impazienza di guidare il nostro network verso il suo futuro dinamico».

Kahn ha iniziato la sua carriera nell’advertising tradizionale in agenzie come Ketchum, J. Walter Thompson e DDB, prima di passare all’online nel 1998, quando guidò il lancio e lo sviluppo pure play dell’eCommerce in Art.com. È entrato in Performics nel 2005 a capo dei servizi per i clienti e ha lavorato nel business development, nel marketing e nella comunicazione, come anche ha contribuito all’espansione globale dell’agenzia.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.