• Programmatic
  • Engage conference

08/11/2018
di Caterina Varpi

Nasce l'agenzia The Embassy. Alla guida Irene Serio

La nuova realtà è stata presentata ufficialmente durante IF! Italians Festival, in programma a Milano dall’8 al 10 novembre

Paracchini, Piccolini, Serio, Sgarbi, Zanoni

Paracchini, Piccolini, Serio, Sgarbi, Zanoni

Nasce The Embassy, agenzia che opererà nel settore della consulenza strategica e creativa, dell’advertising, del digital ed experiential marketing, della creazione e distribuzione di contenuti e delle Pr. Un posizionamento che si legge nel payoff scelto dall’agenzia: Think. Hack. Change. La realtà sarà composta dalle seguenti figure manageriali: Irene Serio, Ceo; Nicola Testai, Cfo; Silvia Sgarbi, General Manager; Fabio Paracchini, Chief Strategy and Innovation Officer / Head of Health; Fabrizio Piccolini, Direttore Creativo; Stefano Zanoni, Direttore Creativo. Irene Serio spiega: “The Embassy scommette sul fatto che le aziende più intelligenti oggi cerchino agenzie che stiano loro accanto per mettersi in discussione e pensare insieme a un presente e a un futuro più interessanti per tutti. Charles Darwin diceva che nella storia ha sempre prevalso chi ha imparato a collaborare e a improvvisare in modo più efficace: sono certa che sia anche abbracciando l’intelligenza emotiva e rifiutando la superficialità che si possa portare nuovo valore in un mercato molto competitivo”. La nuova realtà è stata presentata ufficialmente durante IF! Italians Festival, in programma a Milano dall’8 al 10 novembre. Durante l’evento, l’agenzia è presente con “Mind Portraits”, in collaborazione con Monogrid, un’installazione interattiva che ha lo scopo di condurre un esperimento sociale: comprendere quanta “thought diversity” esiste all’interno della comunità della comunicazione italiana.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI