Nasce MyVisto Academy, per un branded content di qualità superiore

La start up fondata da Paolo Tenna e Luca Argentero che mette in comunicazione le aziende con una community di 1.400 videomaker arricchisce la propria offerta con un progetto dedicato ai creativi di talento

di Simone Freddi
16 febbraio 2018
MyVisto_Academy
Da sinistra: Paolo Tenna, Simone Freddi (Engage) e Luca Argentero

Novità in casa MyVisto: la piattaforma di branded content fondata da Paolo Tenna e Luca Argentero, che mette in comunicazione i brand con una community di oltre 1.400 videomaker, arricchisce la propria offerta con il lancio di MyVisto Academy, una masterclass dedicata ai talenti emergenti nel settore del videomaking.

MyVisto Academy, presentata giovedì a Milano in un evento dedicato (cui Engage ha partecipato come media partner), ha una duplice funzione: primo, sostenere i videomaker di talento attraverso un percorso di accrescimento professionale che vedrà coinvolti come tutor alcuni tra i più importanti professionisti italiani nel campo cinematografico e musicale; in secondo luogo, selezionare un nucleo di videomaker di grande specializzazione per progetti di brand content orientati all’alta qualità.

I “giurati” della MyVisto Academy sono alcuni dei più noti professionisti italiani in materia di regia, produzione, sceneggiatura, colonna sonora e tecniche di produzione: Luca Argentero, Paolo Genovese, Paola Cortellesi, Davide Dileo (“Boosta”), Nicola Giuliano, Fabio Bonifacci, Adriano Valerio. Coordinatore è Jacopo Chessa, direttore del Centro Nazionale del Cortometraggio.

La piattaforma di MyVisto funziona attraverso un meccanismo di “Sfide” che vedono coinvolti i brand e i videomaker iscritti: le aziende chiedono ai videomaker di realizzare un video interagendo con un loro prodotto o veicolando un valore; gli utenti caricano il proprio progetto sulla piattaforma e fanno appello alle loro relazioni in rete per farsi votare. Questo meccanismo ha coinvolto fino ad oggi più di 60.000 utenti votanti (sotto, un video realizzato all’evento).

«Con l’Academy MyVisto compie un ulteriore passo in avanti», ha spiegato durante la presentazione Paolo Tenna, Founder e Ceo della startup torinese, «e da oggi i brand interessati alla realizzazione di contenuti video potranno scegliere tra 2 stili di produzione differenti: user generated content dove attraverso una votazione sulla nostra piattaforma vengono selezionati i video che hanno le caratteristiche per performare al meglio sui canali social del cliente in termini di like, sharing e views, o branded content per un risultato che premia l’altissima qualità artistica alle cui sfide potranno partecipare soltanto i videomaker selezionati durante l’anno dalla giuria dell’Academy».

MyVisto-academy-3
La presentazione dei giurati di MyVisto Academy

Nel corso dell’incontro, tenutosi nell’Auditorium IULM, MyVisto ha lanciato due sfide propedeutiche alla selezione dei videomaker: MyVisto e 1Caffè Onlus, entrambe già disponibili sulla piattaforma https://myvisto.it che, peraltro, è online in versione totalmente rinnovata.

«La nascita dell’Academy mi emoziona molto, perché vicina al mondo da cui provengo – ha aggiunto Luca Argentero, president e founder di MyVisto -. Sono fiducioso che questa iniziativa, che vede coinvolti alcuni dei migliori professionisti del settore, contribuisca a scovare e formare i talenti di domani».

Diversi gli ospiti intervenuti alla presentazione dell’Academy: oltre a Boosta e Jacopo Chessa, sul palco dell’Auditorium IULM sono saliti anche Veronica Tarantino, marketing e comunicazione di Agras Delic che ha illustrato i risultati ottenuti dalla collaborazione con MyVisto per il marchio Schesir (2,3 milioni di vews sui social in 4 settimane) e Simone Pepino, sales director di Ligatus, la società specializzata in native advertising con cui MyVisto ha una partnership per la distribuzione della campagne anche al di fuori dell’ambito social.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.