• Programmatic
  • Engage conference

04/12/2019
di Caterina Varpi

Multi festeggia 25 anni e chiude il 2019 con 3 milioni di fatturato

La società di consulenza marketing e comunicazione, nata a Bergamo nel 1994 su iniziativa di Giovanna Ricuperati, festeggerà il suo anniversario il 6 dicembre a Bergamo

team-Multi.jpg

Multi festeggia 25 anni di attività e chiude il 2019 con 3 milioni di fatturato, tre sedi, la principale a Bergamo e le due filiali a Milano e Monaco di Baviera e 40 dipendenti. La società di consulenza marketing e comunicazione, nata a Bergamo nel 1994 su iniziativa di Giovanna Ricuperati, festeggerà il suo anniversario il 6 dicembre alle 18,30. Presso lo Spazio Sant’Andrea di Città Alta, l'agenzia inviterà tutti coloro che hanno permesso alla società di raggiungere questo traguardo, condividendone il cammino. Speaker sarà Maura Gancitano, filosofa, scrittrice e fondatrice del progetto Tlon. Il traguardo dei 25 anni arriva in un momento particolarmente intenso per Multi. Tra i nuovi servizi messi a punto nel 2019 per le imprese, quello principale è il Business Expander, una figura professionale che unisce competenze in ambito di strategia, comunicazione e vendita e che accompagna l’azienda nel suo sviluppo sui mercati, definendo dove muoversi, attraverso quali canali e il mix di investimenti in marketing e comunicazione on e off line più adeguati per raggiungere il proprio target. Nel portfolio di Multi figurano case history di clienti quali Calvi Holding, Fiera Milano, Kilometro Rosso Innovation District, UBI Banca. "Viviamo un’epoca di grandi trasformazioni e grandi criticità che affrontate nel modo giusto si rivelano nuove opportunità – spiega Giovanna Ricuperati. - La globalizzazione dei mercati, le nuove tecnologie, l’impatto ambientale, la responsabilità sociale, il passaggio generazionale nelle piccole e medie aziende. Non esistono più mercati semplici, la complessità crescente è un dato strutturale in ogni settore: per questo risulta decisiva la capacità di leggere lo scenario e di non temere, ma di adottare strumenti, pratiche e linguaggi innovativi ad ogni livello: dotazioni tecnologiche, risorse umane, management. Il marketing oggi più che mai è lo strumento della crescita. Non solo: è anche il connettore delle diverse aree aziendali. Il marketing traduce, introduce e conduce l’azienda attraverso le rivoluzioni del nostro tempo: l’automazione, i big data, la digital transformation. In che direzione guardiamo? Naturalmente al futuro che per Multi significa crescita e modernità di ambito e visione".

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI