Mobyt: 300 milioni di sms inviati nel primo semestre 2015

Il numero di messaggi inviati cresce del 39% sul 2014, soprattutto grazie al segmento small business. La società, quotata sull’AIM, punta a chiudere l’acquisizione di DigiTel Mobile entro l’anno

di Simone Freddi
08 luglio 2015
mobyt-quotazione-borsa

Cresce l’attività di messaggistica di Mobyt, società attiva nel settore Mobile Marketing & Services e web advertising, quotata dallo scorso marzo sul mercato AIM Italia. Nel primo semestre 2015, l’attività a livello di Gruppo ha registrato invii per circa 300 milioni di Sms, con una crescita del 39%, pari a 82 milioni di Sms in più rispetto allo stesso periodo del 2014.

Tale crescita, fa sapere l’azienda, è da attribuirsi quasi interamente al segmento small business, su cui si è focalizzata l’attività di acquisizione di nuovi clienti del Gruppo Mobyt.

«I risultati della prima metà dell’anno testimoniano l’efficacia della strategia di investimenti avviata dall’azienda, che punta al potenziamento dell’offerta commerciale, sia con l’introduzione di nuovi servizi per incrementare la fedeltà dei clienti, sia attraverso la crescita per linee esterne, che nella prima metà dell’anno ha visto l’acquisizione di Mobile Solutions e che punta a concludere quella di DigiTel Mobile entro la fine di novembre 2015», commenta Giorgio Nani, a.d. della società.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.