Maxus Italia ha un nuovo chief executive officer: è Gianluigi Pezzi

Al manager riporteranno le due strutture con cui Maxus opera in Italia: Maxus MC2 a Torino e Maxus a Milano. Intanto Alessandro Campanini assume il ruolo di chief marketing officer del gruppo WPP

di Teresa Nappi
04 febbraio 2014
Gianluigi Pezzi
Gianluigi Pezzi

Dopo aver sviluppato negli ultimi 4 anni l’area Trading in Groupm, Gianluigi Pezzi prende il timone di Maxus Italia come nuovo ceo, per dare ancora maggiore impulso allo sviluppo dell’agenzia che a livello globale continua a crescere più di ogni altro network. A Gianluigi Pezzi riporteranno le due strutture con cui Maxus opera in Italia: Maxus MC2 a Torino e Maxus a Milano.

«Voglio ringraziare Alessandro Campanini per il lavoro svolto insieme con il team italiano nel dare forma e sostanza a Maxus, raggiungendo il sesto posto nel ranking Recma», dice Federico de Nardis, ceo Maxus Emea, che continua: «Faccio i migliori auguri a Gianluigi Pezzi per continuare questo percorso di crescita in un mercato sempre più competitivo».

A Federico de Nardis fa eco Massimo Beduschi, ceo di Groupm che commenta: «Mi unisco a Federico nei ringraziamenti e negli auguri ad Alessandro e Gianluigi. Groupm è orgogliosa di vedere due fra i suoi senior manager continuare a crescere professionalmente ma soprattutto continuare a dare il proprio contributo allo sviluppo delle aziende del gruppo nell’interesse dei clienti, delle persone e dell’azionista. Voglio fare infine un saluto particolare a Gianluigi,  il cui lavoro per Groupmè stato davvero prezioso e sono quindi sicuro che farà altrettanto bene in Maxus con il suo impegno, la sua passione e la sua competenza».

Contestualmente, Alessandro Campanini, in Maxus dal 2008, assume il ruolo di chief marketing officer nella holding del gruppo WPP e continuerà a offrire il suo supporto allo sviluppo delle attività dei diversi settori in cui WPP opera.

«Alessandro Campanini è un asset importante del nostro gruppo e sono felice di rivederlo in una funzione centrale in WPP», afferma Massimo Costa, country manager WPP Italia. «Abbiamo diversi progetti di sviluppo già avviati e Alessandro ha le giuste competenze e la necessaria esperienza per guidarli».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.