• Programmatic
  • Engage conference

30/04/2019
di Lorenzo Mosciatti

Mapp acquisisce Webtrekk e rafforza l'offerta nel marketing analytics

La società californiana si assicura gli asset dell'operatore tedesco e lancerà presto la nuova piattaforma Mapp Cloud powered by Webtrekk

mapp-webtrekk.jpg

Nuova operazione di mercato sul fronte internazionale. Mapp ha infatti annunciato la firma dell’accordo di acquisizione di Webtrekk, operatore tedesco di marketing analytics e customer intelligence. Il fornitore californiano di soluzioni di marketing digitale su piattaforma cloud potrà dunque contare ora sull’esperienza di Webtrekk nei settori analytics, customer intelligence, dashboard, machine learning e Intelligenza Artificiale, attività complementari a Mapp Cloud, la piattaforma di marketing digitale di Mapp. A guidare Mapp nel mercato italiano è Maurizio Alberti, county manager sino a fine 2018 e da gennaio 2019 VP Sales Europe. In Italia Webtrekk è guidata dal Country Manager Nicola Liverani. L’integrazione della competenza di Mapp nell’acquisizione e fidelizzazione del cliente con la customer intelligence di Webtrekk, si legge nella nota che annuncia l'operazione, creerà una piattaforma di marketing digitale di prossima generazione in grado di fornire una customer experience end-to-end, basata sull’advanced analytics e sulla personalizzazione. “Mapp ha sviluppato una profonda esperienza nell’acquisizione e fidelizzazione del cliente e ha introdotto l’unificazione dei dati del cliente con il lancio, nel 2018, della sua Customer Data Platform”, ha commentato Steve Warren, Ceo di Mapp. “Affinché i marketer possano realmente trasformare i dati in insight e gli insight in azioni, devono avere la possibilità di utilizzare al meglio le competenze di customer intelligence, machine learning e intelligenza artificiale. Siamo entusiasti di accogliere Webtrekk nella Mapp family e pensiamo che Webtrekk completi la nostra visione di come i marketer possano affrontare efficacemente questo processo”. Steve Warren “Siamo lieti che Webtrekk diventi una componente essenziale di Mapp Cloud", aggiunge Christian Sauer, fondatore di Webtrekk. "La fusione delle nostre competenze in customer intelligence e analytics con il marketing di Mapp in un’unica piattaforma integrata consente ai marketer di fornire ai propri clienti un’esperienza più personalizzata. La strategia di focalizzarci sui dati di prima parte è sempre stata la missione di primaria importanza per Webtrekk. La certificazione ISO dei data center di Mapp in Germania, e il suo processo di acquisizione dei clienti basato su dati di prima parte, fanno di Mapp il nostro partner perfetto”. Steve Warren Mapp e Webtrekk fonderanno la loro offerta in un unico prodotto integrato, facendo leva sulle rispettive tecnologie per fornire miglioramenti immediati ai clienti di entrambe le società.

In arrivo la nuova Mapp Cloud powered by Webtrekk

I clienti di Mapp beneficeranno così, si legge sempre nella nota, dei report delle campagne cross-channel realizzate da Webtrekk unitamente alla marketing intelligence e alle valutazioni rese possibili dall’intelligenza artificiale. Avranno accesso anche alla suite completa di Customer Analytics di Webtrekk comprendente suggerimenti di prodotto personalizzati, dashboard basate sulla customer intelligence e sul web behavioral re-targeting. I clienti di Webtrekk potranno da oggi invece contare sulle competenze di marketing automation di Mapp Cloud con la possibilità di generare campagne cross-channel di email e sms. Avranno anche la possibilità di utilizzare in tempo reale dati comportamentali per avviare notifiche personalizzate mobile push e in-app. La piattaforma integrata sarà una valida alternativa al marketing cloud delle imprese che costa e promette troppo e produce meno delle aspettative, spiega il comunicato. Con la nuova Mapp Cloud powered by Webtrekk le aziende potranno ottimizzare il tempo dei loro marketer e data analyst affinché si focalizzino su ciò che veramente conta. Riconoscendo la forza del marchio di Webtrekk sul mercato tedesco, Mapp manterrà gli uffici della società a Berlino per rafforzare l’impegno e la presenza consolidata nell’area. Il completamento della transazione, soggetta al rilascio delle autorizzazioni e alle altre consuete condizioni di chiusura, è previsto per il secondo trimestre del 2019.  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI