• Programmatic
  • Engage conference

31/08/2018
di Simone Freddi

MailUp, giro d'affari a +43% nel secondo trimestre del 2018

Intanto, la società continua a investire nella crescita per linee esterne salendo al 100% del capitale della spagnola Acumbamail

mailup-group-logo.jpg

Business in crescita per MailUp Group. La martech company, specializzata in email e sms marketing di cui è Ceo Nazzareno Gorni, ha registrato nel secondo trimestre del 2018 un fatturato organico di 9,5 milioni di euro, in crescita del 43% rispetto al secondo trimestre 2017. Il dato migliora il risultato del primo trimestre (+40%), grazie alla performance positiva delle principali business unit della società. Questi risultati, si legge in una nota, "rafforzano la leadership del gruppo" nel mercato globale del marketing online. Nel dettaglio, la business unit che ha ottenuto il maggiore giro d'affari nel secondo trimestre dell'anno è Agile Telecom, con vendite per 5,3 milioni di euro, il 71% in più rispetto all'anno precedente, mentre è BEE, l'editor di e-mail lanciato nel 2017 dal Gruppo MailUp come linea di business complementare, ad aver registrato il tasso di crescita più rapido (+239%) con fatturato a 0,3 milioni di euro. Positivo anche l'andamento di Acombamail, controllata spagnola specializzata in email marketing di cui MailUp all'inizio di agosto ha assunto il pieno controllo, passando dal 70% al 100% del capitale con un investimento 593 mila euro. Complessivamente, i servizi di MailUp Group sono utilizzati da oltre 20.700 clienti. "Siamo molto contenti dei risultati dell'ultima trimestrale, che confermano la missione del nostro Gruppo di essere un innovatore riconosciuto a livello internazionale nel campo di soluzioni basate sui dati, consentendo ai clienti di perseguire le loro strategie di marketing tramite una suite di eccellenti tecnologie e servizi per la messaggistica", dichiara Matteo Monfredini, Chairman and founder di MailUp Group.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI