MailUp, i ricavi aumentano del 56% nel quarto trimestre del 2018

La società guidata dall’amministratore delegato Nazzareno Gorni continua a crescere grazie alla performance positiva delle due business unit Agile Telecom e Bee

di Lorenzo Mosciatti
10 gennaio 2019
Nazzareno Gorni
Nazzareno Gorni

Risultati economici in crescita per MailUp, la società operativa nel settore delle marketing technologies quotata sul listino Aim di Borsa Italiana.

Nel quarto trimestre dell’anno, fa sapere la società in una nota stampa, i dati consolidati non sottoposti a revisione, pari a 12,6 milioni di euro, mostrano una crescita organica superiore al 56%, un risultato migliore del +55% registrato nel terzo trimestre dell’anno (8,1 milioni di euro), grazie alla performance positiva delle due business unit principali del gruppo. Questi risultati sono ancora più rilevanti, sottolinea la società, perchési sono verificati in un trimestre rilevante per il marketing data la presenza di numerose festività ed eventi commerciali come il Black Friday.

La business unit che ha fatturato di più negli ultimi tre mesi dell’anno è Agile Telecom, con vendite pari a 7,9 milioni di euro, in crescita del 93% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente. La business unit che ha registrato la crescita più importante è stata invece Bee, con vendite pari a 0,5 milioni di euro, in aumento del 172%.

MaiUp segnala che i dati sulle vendite 2018 includono anche contratti di competenza pluriennale, e pertanto potrebbero differire dai ricavi che saranno riportati nel bilancio di esercizio e consolidato definitivi, a ragione delle eventuali rettifiche che potrebbero essere apportate in sede di approvazione del bilancio per rispettare la competenza di periodo.

“Siamo molto soddisfatti dei recenti risultati trimestrali e delle vendite complessive dell’anno, per le quali ringraziamo gli oltre 21.000 clienti e oltre 190 dipendenti del gruppo, a conferma della nostra mission di sviluppare l’eccellenza nelle suite di tecnologie di comunicazione e servizi che consentano alle aziende clienti di raggiungere la propria audience in maniera efficace ed etica”, commenta Matteo Monfredini, Presidente e fondatore di MailUp Group.

Matteo Monfredini
Matteo Monfredini

“Le vendite del Q4 ed i rispettivi tassi di crescita confermano l’efficacia delle nostre azioni imprenditoriali di crescita organica, in particolare per effetto della riorganizzazione messa in atto a partire dalla seconda metà del 2017 e della strategia di focalizzazione delle due business unit principali”, aggiunge Nazzareno Gorni, Amministratore Delegato e fondatore di MailUp Group. “MailUp è infatti sempre maggiormente orientata al segmento di clientela mid-large enterprise; in questo contesto il 2018 ha visto il lancio della nuova linea di business Professional Services ed un incremento del ricavo medio per cliente grazie, tra l’altro, alle nuove Messaging Apps e alla revisione del listino, tuttora in corso. Nella business unit Agile Telecom gli ottimi risultati sono frutto della focalizzazione degli investimenti sul mercato wholesale (reseller, sms aggregators, telecom providers), dove i vantaggi competitivi sono più significativi rispetto al mercato retail (clienti finali). I risultati del 2018 non includono il consolidamento di Datatrics, innovativa società olandese attiva nel campo dell’intelligenza artificiale a servizio dei team di marketing, la cui acquisizione si è conclusa nel dicembre scorso”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.