Madzuli verso una chiusura del primo trimestre a oltre 265 mila euro

L’agenzia belga, sbarcata in Italia da poco più di un anno, ha già raggiunto nel nostro Paese il 70% degli obiettivi prefissati per il 2019. Aperti di recente anche uffici a Barcellona e Lisbona

di Teresa Nappi
22 marzo 2019
Marcos-Medina-Madzuli
Marcos Medina

Operativa in Italia da poco più di 1 anno (leggi qui l’articolo dedicato), Madzuli Agency si appresta a chiudere il primo trimestre 2019 in modo positivo, visto che vanta già un fatturato di 265 mila euro, pari al 70% degli obiettivi prefissati per quest’anno.

«I risultati ottenuti finora sono ottimi, tenendo in considerazione che durante il nostro primo anno abbiamo raggiunto il break-even», dichiara Marcos Medina, Country Manager Italia dell’agenzia di origine belga.

«La sede italiana è stata la prima sede aperta fuori dal Belgio», ha detto ancora il manager. «Il nostro Ceo, Kevin Geets, ha scelto l’Italia come un mercato cruciale nel piano di crescita a livello europeo di Madzuli, sia per la ricchezza del tessuto imprenditoriale, sia per la veloce trasformazione digitale che sta sperimentando».

La crescita registrata ha permesso all’agenzia di mettere a punto una strategia di sviluppo ulteriore per il nostro Paese, mentre sostiene un’ulteriore espansione in Europa puntando su Barcellona e Lisbona.

L’offerta dell’agenzia di marketing digitale non si ferma all’attivazione e monitoraggio delle campagne online multicanali: «Supportiamo i nostri clienti anche nelle fasi di ideazione delle strategie e della produzione grafica. Il nostro scopo è infatti quello di far emergere i nostri clienti in un mercato online davvero molto affollato», dice ancora il Country Manager.

A cosa punta Madzuli nel 2019

«Madzuli è una digital agency ambiziosa di natura, così come gli obiettivi di crescita che ci siamo posti per questo 2019». Così Marcos Medina descrive in prima battuta il percorso intrapreso dall’agenzia quest’anno. «Ma non mi riferisco solamente al fatturato», ha precisato ancora il manager.

«Nella realtà italiana, dove la digitalizzazione è ancora in fase di sviluppo, anche le competenze necessarie per integrare efficacemente le aziende nel contesto online peccano di poca conoscenza del settore. Quella conoscenza noi ce l’abbiamo».

Per questo, l’obiettivo primario dell’agenzia è quello «di distinguerci per la nostra competenza, e di farci riconoscere per la qualità del servizio che offriamo e che rappresenta il vero valore aggiunto in questo mercato», dice ancora il manager.

Tornando poi ai numeri, Madzuli Italia punta nel 2019 a raggiungere i 383 mila euro di fatturato e i 683 mila euro di vendite (ad oggi quelle effettuate sono pari a 110 mila euro, il 16%, quindi, degli obiettivi prefissati).

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.