Luca Morpurgo: «Da Populis Engage in arrivo novità»

La concessionaria sotto la guida del nuovo a.d. è già al lavoro su nuove acquisizioni per la concessionaria e su una nuova iniziativa nel campo dell’entertainment

di Teresa Nappi
31 marzo 2014
Luca Morpurgo Populis
Luca Morpurgo

Dopo che l’arrivo di Luca Morpurgo alla guida di Populis Engage (dal 2 aprile, infatti, il manager assumerà l’incarico di a.d della concessionaria digital) è stato ufficializzato attraverso una nota diramata dall’azienda, Engage ha contattato il manager per capire quali saranno le sue prime mosse all’interno della realtà del Gruppo Populis.

Su cosa si focalizzerà la sua presenza in Populis Engage?

«La mia presenza si focalizzerà sulla gestione di una realtà molto dinamica, in grande crescita, in continua evoluzione anche dal punto di vista organizzativo, con l’obiettivo di proseguire e possibilmente migliorare gli straordinari risultati fin qui ottenuti da tutta la struttura».

Quali le sue aspettative rispetto alle evoluzioni del mercato dell’adv digitale? E come ci si rapporterà Populis Engage?

«Il mercato del digitale quest’anno è dato in crescita e di questi tempi è già un’ottima notizia. Purtroppo la performance, seppur positiva, non credo sarà brillante, il che significa che le difficoltà strutturali continueranno e non aiuteranno a rilanciare un comparto strategico come quello della pubblicità in Italia. L’innovazione sia dal punto di vista della tecnologia, che dei formati che del rapporto tra parte editoriale e parte pubblicitaria e di comunicazione delle aziende giocherà un ruolo ancora una volta decisivo e noi contiamo di continuare a interpretare nel modo migliore questa tendenza. Gli obiettivi principali di Populis sono quelli di continuare a crescere e raggiungere la giusta valorizzazione e un corretto rapporto tra la market share editoriale che oggi rappresenta con tutte le properties facenti parte della sua offerta, con Blogo.it e IlFattoQuotidiano.it sempre più sugli scudi, e il relativo fatturato. Una grande rincorsa che ci porterà molto lontano».

È già al lavoro su qualcosa? Ci sono altre novità, magari sul fronte dell’offerta della concessionaria?

«Siamo al lavoro su diversi fronti, per rinforzare sempre più l’offerta della concessionaria, con l’acquisizione di prodotti in linea con ciò che rappresentiamo oggi nel mondo delle news e, tra le altre, una nuovissima e bellissima iniziativa nel campo dell’entertainment che presto annunceremo. E in generale le idee non mancano».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.