Life, Longari & Loman vince la gara per il riposizionamento di Sojasun

L’incarico, ottenuto al termine di una consultazione a tre, prevede anche comunicazione digital e social, campagna advertising, strategia e pianificazione media

di Lorenzo Mosciatti
24 aprile 2014
sojasun_2014

Triballat Italia, in accordo con la casa madre francese Triballat Noyal che oltralpe è leader nell’alimentare 100% vegetale, ha affidato a LL&L un incarico di riposizionamento del brand Sojasun in Italia e di elaborazione della strategia di comunicazione del brand.

Tramite una gara a 3, l’agenzia bolognese è stata individuata come partner più qualificato per un progetto multicanale sul mercato Italia, che comprende strategia di marca, strategia e gestione della comunicazione digital e social, campagna advertising, strategia e pianificazione media, creatività BTL dall’instore promotion alla partecipazione fieristica Cibus e ufficio stampa.

Il nuovo claim Io Mangio Positivo interpreta un nuovo e originale approccio al mercato dei prodotti vegetali che segna la distanza dai competitor diretti i quali continuano a rivolgersi esclusivamente a una nicchia di consumatori vegetariani o intolleranti. Con Sojasun i prodotti vegetali diventano invece “yummy food for yummy people”.

La strategia digital ha visto il rinnovamento totale del sito www.sojasun.it e lo sviluppo di un’intensa attività di social engagement fortemente interattiva basata su Facebook, Instagram e Pinterest.

Inoltre il brand ha attivato una partnership con chef che siano in linea con il profilo yummy del brand e interpretino in modo originale e cosmopolita le ricettazioni dei prodotti Sojasun. La prima collaborazione riguarda la chef Monica Cuniberti.

Ancora una volta Life, Longari & Loman viene scelta come agenzia di riferimento per un progetto di brand governance in cui il ruolo della comunicazione è modulare la relazione del brand col consumatore.

«Sono molto soddisfatto – dice Julien Pillon, direttore marketing e commerciale Italia di Triballat – del progetto e soprattutto della relazione di partnership e fiducia instaurata con l’agenzia. LL&L si è aggiudicata il pitch soprattutto per l’approccio altamente strategico al brand e per la visione che ha saputo dare del mercato».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.