• Programmatic
  • Engage conference

08/11/2018
di Caterina Varpi

Libera Brand Building firma il piano di comunicazione di Mail Boxes Etc.

L'agenzia ha definito il nuovo Brand Book dell'azienda sulla base del quale è stato poi realizzato un piano di comunicazione crossmediale, comprensivo di materiali punto vendita, annunci Atl e asset digitali

mail-boxes-etc.jpg

Nella corso del 2018, Libera Brand Building ha affiancato Mail Boxes Etc. in attività di marketing importanti per le logiche di business dell’azienda. In particolare è stato definito il nuovo Brand Book di Mail Boxes Etc. sulla base del quale è stato poi realizzato un piano di comunicazione crossmediale, comprensivo di materiali punto vendita, annunci Atl e asset digitali. Il tutto, declinato sui differenti servizi proposti dall'azienda. Inoltre, Libera Brand Building ha realizzato per MBE il concept dell’attività “Natale 2018”: la più attesa e importante per Mail Boxes Etc. che, proprio nel periodo natalizio, costruisce una fetta importante del suo fatturato. «Più ampio è il nostro coinvolgimento – commenta Roberto Botto, Ceo & Founder di Libera – più grande è il nostro impegno. E in questo caso, seguire un brand così prestigioso in ogni step del proprio posizionamento è davvero interessante e impegnativo. La sfida principale era questa: raccontare i singoli servizi, a volte anche piuttosto diversi tra loro, ma unificarli in termini di format, concettuale e creativo. Volevamo che da ogni singolo messaggio emergesse la forte personalità del brand Mail Boxes Etc. per cui abbiamo lavorato a fondo sul linguaggio, sul tono di voce e sull’identità della marca». «Si tratta di un cambiamento importante nel nostro approccio comunicativo – commenta Valeria Mennella, Chief Marketing Officer di MBE Worldwide. – Il 2018 rappresenta un passaggio fondamentale nel riposizionamento della nostra comunicazione, sia in store che crossmediale, che fornisce al nostro brand uno spirito smart e digitale. La collaborazione con il team di Libera Brand Building ha reso possibile questo cambiamento in modo creativo e al tempo stesso armonico, introducendo forti elementi di innovazione nel pieno rispetto dell’essenza del nostro brand». «Lavorare per MBE – conclude Botto – è decisamente appagante. Da un lato, perché si tratta di un network internazionale, leader nel settore delle spedizioni e della micrologistica. Dall’altro, perché il percorso che abbiamo intrapreso inciderà in maniera significativa sulla comunicazione istituzionale negli oltre 35 paesi in cui opera il brand Mail Boxes Etc.».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI