L’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale sceglie Doppia Elica e Digital Events

Nuovo corso per la comunicazione dell’organismo in vista dell’AI Forum, il primo evento italiano interamente dedicato all’Artificial Intelligence a favore delle imprese

di Andrea Di Domenico
21 novembre 2018
LOGO_AIIA_orizzontale
Il logo dell'associazione

Per celebrare i suoi primi 30 anni, l’Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (AI*IA) annuncia la nascita dell’AI Forum, il primo evento accademico italiano interamente dedicato all’Artificial Intelligence a favore delle imprese, e due nuovi importanti partner che la accompagneranno in questo rinnovato corso.

Si tratta di Doppia Elica, agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche specializzato in ambito digital e tech, che in virtù di un accordo pluriennale curerà le attività di ufficio stampa, digital PR e social media management dell’Associazione. Mentre Digital Events, società del gruppo Marketing Multimedia dedicata alla relazione tra imprese attraverso eventi e congressi, ha ideato per l’Associazione e svilupperà sempre su base pluriennale l’AI Forum, la cui prima edizione è in programma a Milano al Pavillon in piazza Gae Aulenti per giovedì 11 aprile 2019.

Fondata nel 1988 per promuovere la ricerca e la diffusione delle tecniche proprie dell’intelligenza artificiale, l’Associazione è oggi l’organismo accademico più autorevole in Italia sul tema AI e conta 1.000 membri tra ricercatori, professori universitari e società.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.