• Programmatic
  • Engage conference

19/12/2019
di Caterina Varpi

La Granda sceglie Proposte per la comunicazione atl, btl e digital

Al via la campagna stampa del produttore di carne piemontese. Pianificazione interna

la-granda.jpg

Il produttore di carne piemontese La Granda, presente in oltre 800 ristoranti e presso tutti i punti di vendita Eataly in Europa, ha scelto, a seguito di una consultazione, Proposte per tutte le attività di comunicazione: atl, btl, digital e media relation. La collaborazione nasce sulla base di obiettivi condivisi e su principi valoriali che vengono riconosciuti a La Granda visto il modello applicato che include il rispetto dell’animale, della persona e dell’ambiente, spiega il comunicato. Da questi principi nasce la campagna stampa - che potrebbe avere in seguito anche una declinazione digital - al via a dicembre che recita “La Linea del Benessere”, e che racconta in modo diretto tutto il lavoro che viene fatto partendo dalla terra e da come viene alimentato l’animale fino al consumo. Una strada che conduce il consumatore verso una più attenta consapevolezza di ciò che mangia al ristorante e a casa. La pianificazione è interna. La Granda nasce nel 1996 per rivalorizzare la Razza Bovina Piemontese Fassona, Presidio Slow Food e per promuovere il consumo di carne di qualità e la cultura dell’alimentazione. “Siamo felici di aver avviato una collaborazione con La Granda, una realtà che ha costruito fino ad oggi un processo che si basa sostanzialmente sul valore della parola 'rispetto' spiega Fernando Pagliaro Founder e AD di Proposte. Oggi è urgente comunicare questo valore perché il consumatore possa avere tutti gli strumenti per poter scegliere cosa acquistare e consumare. La campagna partita ora è solo una delle attività che abbiamo programmato per una collaborazione nella quale crediamo molto e nella quale condividiamo le intenzioni.”

Credits

  • Direttore clienti: Fernando Pagliaro
  • Direttore creativo: Giovanni Carretta Pontone
  • Art: Alessandro Grieci
  • Account: Sara Lo Pinto

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI