Johnnie Walker sceglie AnalogFolk per il digital

Il marchio di Diageo ha aperto, nel frattempo, una gara creativa globale che vede partecipare 72andSunny e Anomaly

di Caterina Varpi
10 dicembre 2018
Johnnie Walker

Johnnie Walker sceglie AnalogFolk per il digital e apre una gara internazionale per la creatività. 

L’incarico digital globale passa dunque da R/GA London, che si è occupato del brand a partire dal 2017, a AnalogFolk. R/GA London non ha voluto partecipare al pitch aperto da Diageo mentre continua a lavorare con la multinazione per quanto riguarda il marchio Guinness, ha dichiarato un portavoce dell’agenzia alla testata britannica Campaign.

A prendere parte al pitch per la creatività, sempre secondo Campaign, sono le due agenzie attualmente incaricate 72andSunny, che lavora per il marchio di Diageo in tutto il mondo, e Anomaly, che segue il cliente negli Stati Uniti. L’incarico di Anomaly in Nord America non viene messo in discussione dal processo di revisione. Qui Anomaly ha acquisito il marchio come cliente nel 2014 subentrando a Bartle Bogle Hegarty, che si era occupata in precedenza di Johnnie Walker per 15 anni.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.