Ipsos acquisisce quattro divisioni globali di GfK Custom Business Research

Si tratta delle aree Customer Experience, Experience Innovation, Healthcare e Public Affairs. L’operazione consente alla società di ricerca di sviluppare nuove competenze professionali e il know-how tecnologico e metodologico

di Cosimo Vestito
12 ottobre 2018
Ipsos

Ipsos SA ha completato l’acquisizione di quattro divisioni globali di GfK Custom Business Research, per un valore d’impresa di 105 milioni di euro.

L’operazione consente a Ipsos di sviluppare nuove competenze professionali, attraverso l’arrivo di 1.000 professionisti in 26 paesi, e il know-how tecnologico e metodologico nelle aree del:

  • Customer Experience: servizi di ricerca sia quantitativi che qualitativi, relativi a: (1) comprensione e consulenza sulla soddisfazione e fedeltà del cliente; (2) comprensione e consulenza sulla soddisfazione e fedeltà dei dipendenti; e (3) analisi di Mystery Shopping;
  • Experience Innovation: questa divisione comprende tutti i servizi di ricerca globali, sia quantitativi che qualitativi, relativi a: (1) ricerca nel percorso di innovazione, dall’idea fino al prodotto finito, Concept e Pack Test, studi di prodotto e stime volumetriche; (2) Car Clinics; (3) servizi dell’azienda nota come NORM, focalizzati nell’utilizzo della realtà virtuale per la simulazione di scaffali, negozi e prodotti; e (4) ricerca, progettazione e consulenza per migliorare la User Experience;
  • Healthcare: questa divisione comprende tutti i servizi di ricerca globali, sia quantitativi che qualitativi, su base continuativa o ad hoc, relativi alla ricerca per conto di: società farmaceutiche e bio-tecnologiche; (2) società di tecnologia medica e sanitaria; e (3) le aziende nel settore dell’OTC;
  • Public Affairs: questa divisione comprende tutti i servizi di ricerca globali, sia quantitativi che qualitativi, su base continua o ad hoc, relativi alla ricerca finalizzata alla comprensione della società, opinione pubblica e reputazione aziendale; i Knowledge Networks Panel, che fanno parte della divisione Public Affairs, rappresentano un asset strategico che Ipsos intende sfruttare al meglio.

“Anche noi non possiamo che essere orgogliosi di questo importantissimo accordo a livello globale che porterà anche in Italia enormi opportunità in termini di business”, commenta Nicola Neri, Amministratore Delegato Ipsos in Italia, che continua: “In particolar modo, siamo lieti di accogliere 32 professionisti provenienti da GfK che si uniranno al team italiano: lavoreremo tutti insieme per assicurare che questa operazione sia di successo sia per i nostri nuovi colleghi che per i clienti coinvolti a cui assicureremo piena continuità di servizio”.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.