IP Network si trasforma in RTL AdConnect e punta sull’offerta “total video”

La società che si occupa della raccolta pubblicitaria internazionale per il Gruppo RTL cambia il proprio brand e rafforza la sua offerta nel mercato del video digitale

di Lorenzo Mosciatti
21 giugno 2017
Stephane-Coruble-RTL-AdConnect
Stephane Coruble

IP Network, l’azienda che si occupa della raccolta pubblicitaria internazionale per il Gruppo RTL, cambia il proprio brand e diventa RTL AdConnect.

Alla luce di questa operazione, si legge in una nota, RTL AdConnect, società controllata al 100% da Gruppo RTL, intende posizionarsi come un punto di riferimento unico per tutte quelle aziende che vogliono comunicare al di fuori del proprio territorio nazionale, sfruttando i vantaggi delle competenze locali. A loro RTL AdConnect propone un’offerta “total video” che non contempla più come avveniva fino a qualche anno fa solo la televisione e la radio, ma anche anche le nuove piattaforme digitali in forte sviluppo.

Stéphane Coruble, Amministratore delegato di RTL AdConnect, afferma: “Fino a poco fempo fa eravamo conosciuti come IP Network, nell’ambito della tv tradizionale. Oggi il nostro mondo è il ‘total video’ e il nostro nuovo nome sarà RTL AdConnect. Stiamo lanciando la piena trasformazione digitale dell’azienda. Oltre all’inventory di tv e radio, offriremo anche la possibilità di comunicazione in ambito digital video con reti multipiattaforma, canali YouTube o campagne di branded content, il tutto garantendo ai nostri clienti il più alto livello di brand safety. RTL AdConnect è un punto di riferimento in un mondo sempre più complesso e offre competenze e soluzioni a 360 gradi per i clienti internazionali. Siamo l’unica società a offrire questo servizio su scala internazionale”.

Tra media partner della società figurano dunque realtà come, naturalmente, RTL Television in Germania, M6 in Francia, RTL-TVI in Belgio e RTL4 nei Paesi Bassi, ITV nel Regno Unito e, nel nostro mercato, la Rai (per quelle aziende estere interessate a pianificare le loro campagne nel nostro paese), nonché alcune importanti stazioni radio in Francia, Belgio, Olanda e Spagna. Inoltre, come scritto sopra, la nuova proposta “total video” di RTL AdConnect include anche il mondo digitale e, in particolare, una serie di reti multipiattaforma come StyleHaul, Golden Moustache e Rose Carpet.

Nel contempo, la società può sfruttare le partnership attivate dal Gruppo RTL con aziende ad tech come SpotX, Smartclip, Clypd e VideoAmp, offrendo al mercato nuove opportunità di pianificazione anche in modalità programmatica.

Logo_RGB_Black_RedSlash_Strap

RTL AdConnect, si legge nella nota, fonderà il suo approccio di consulenza a 360° su tre pilastri: una reach di 160 milioni di spettatori al giorno in tutta Europa; l’insight internazionale di RTL AdConnect per individuare nuove aree di sviluppo e capire più nel dettaglio i diversi mercati esteri, sfruttando i dati di ricerca, le competenze locali, l’analisi dei settori e dei trend e il mediaplanning; soluzioni pubblicitarie strategiche avanzate, attraverso branded content e ad tech, ad esempio con l’inventory di programmaric video globale di SpotX e Smartclip.

L’identità aziendale e di rebranding di RTL AdConnect è stata sviluppata a livello interno dal reparto comunicazione in collaborazione con Underscore, agenzia di brand consultancy con sede a Londra.

L’ufficio italiano di RTLAdConnect ha sede a Milano ed è diretto da Simone Blei.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.