InstaBrand acquisisce Digital Cake e cresce a doppio zero in Italia

Marco Marranini è confermato Ceo di Digital Cake e gli è affidato lo sviluppo delle partnership commerciali in Europa

di Caterina Varpi
05 settembre 2016
InstaBrand-sede

La società americana InstaBrand ha acquisito nel mese di agosto il 100% delle quote di Digital Cake Srl, agenzia specializzata in management di blogger e progetti di comunicazione con influencer del mondo digitale.

InstaBrand è una piattaforma attiva nell’influencer marketing, fondata nel 2013 a Los Angeles e attualmente presente con uffici a New York, Londra e Milano. Tra i clienti più importanti figurano L’Oréal, FCA, P&G, Unilever, Calzedonia, Ferrero, Barilla, Disney e Nestlé. Appena qualche settimana fa è stato annunciata in Italia la partnership con GroupM Entertainment per offrire alle agenzie del gruppo il supporto, la tecnologia e l’esperienza del team InstaBrand (leggi l’articolo dedicato).

Digital Cake, fondata nel 2012 da Marco Marranini (attuale Ceo) e Riccardo Pozzoli (non più socio dal 2014, che insieme a Chiara Ferragni è anche co-founder del blog The Blonde Salad) si è sempre occupata di management di social talent ma anche della presenza sul web di celebrity.

Marranini ha commentato: «Nel 2015 ci siamo resi conto che il modello di agenzia non è scalabile e che le richieste dei clienti si spostavano sempre più verso la collaborazione con profili specifici e rilevanti per ogni diversa attività, rendendo la selezione dell’Influencer il fattore chiave. Digital Cake ha quindi iniziato a promuovere in Italia i servizi di InstaBrand, l’unica realtà in grado di analizzare oltre 100.000 profili social nel mondo, non quelli dei piccoli utenti che affollano le piattaforme di buzz marketing, ma i veri influencer: utenti con oltre 50.000 follower, un alto tasso di engagement e un background che i brand possono verificare attraverso i dati della piattaforma».

Karim De Martino, VP Business Development Europe di InstaBrand, ha aggiunto: «L’acquisizione di Digital Cake apre le porte dell’Europa a InstaBrand, che nel primo semestre del 2016, solo in Italia, ha registrato una crescita a doppio zero: in un semestre abbiamo realizzato le revenue di tutto il 2015, raggiungendo l’80% del goal che ci eravamo dati per quest’anno e una marginalità di circa 1 milione di euro. Non abbiamo ancora raggiunto i numeri degli Stati Uniti, ma la crescita è più veloce in Europa in questo momento e il modello di business è fortemente scalabile. Da qui la decisione di acquisire Digital Cake, confermando Marco Marranini come Ceo e affidandogli lo sviluppo delle partnership commerciali nelle altre Country europee».

Karim-De-Martino
Karim De Martino

Negli uffici di Milano di Digital Cake, ora sede italiana di InstaBrand, lavorano 15 persone dedicate al supporto clienti e management delle campagne. L’HQ di Los Angeles continua ad essere il punto di riferimento per lo sviluppo tecnologico e le operation della società guidata dai soci fondatori Eric Dahan, Alex Dahan e Felix LaHaye.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.