• Programmatic
  • Engage conference

15/07/2020
di Lorenzo Mosciatti

Inps avvia gara per media e creatività delle nuove campagne

Appalto da quasi tre milioni di euro per un contratto di durata quadriennale. Le domande di partecipazione vanno inoltrate non più tardi del 18 settembre 2020

inps.jpg

INPS ha dato il via ad una nuova procedura di gara per scegliere le agenzie che si occuperanno dell’ideazione e realizzazione di campagne di comunicazione esterna ed interna, nonché della pianificazione e dell’acquisto degli spazi pubblicitari.

Il vincitore dovrà occuparsi anche della produzione dei materiali di comunicazione, come spot televisivi o radiofonici, banner, annunci stampa e per l’esterna.

La campagna includerà infatti spot tv da 30”, spot radiofonico da 30”, annuncio per la stampa cartacea e online, manifesto, banner web e ulteriori formati per la declinazione del visual, declinazione della creatività sui vari supporti per allestimenti, roll up, vele, totem per eventi e iniziative istituzionali. Potranno essere inoltre richiesti: ideazione e progettazione grafica materiali per il below the line (volantino o pieghevole o depliant, vela o roll-up o vetrofania, grafica brochure, quaderni, dirette streaming, videoreportage e materiale promo informativo).

Il valore totale stimato dell’appalto, IVA esclusa, è di 1.721.311 euro per un contratto della durata di 36 mesi, con facoltà di rinnovo, alle medesime condizioni, per un periodo massimo di 12 mesi e per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure per l’individuazione del nuovo contraente e fino a un massimo di 573.770 euro. Il valore stimato dell’appalto, comprensivo dell’opzione di rinnovo e dell’opzione di proroga, è dunque complessivamente e presuntivamente valutato quindi in 2.868.852 euro, sempre Iva esclusa.

Il termine per il ricevimento delle domande di partecipazione è stato fissato il 18 settembre 2020.

Il servizio sarà utilizzato dalla Direzione Centrale Organizzazione e Comunicazione che, in quanto responsabile della comunicazione dell’Istituto, sarà l’unico committente e coordinerà tutte le fasi di progettazione e realizzazione delle campagne.

L’agenzia che attualmente si occupa delle campagne dell’Inps è Pomilio Blumm.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI