Incarichi: PHD Media è la nuova centrale di Heinz in Italia

L’incarico alla struttura di cui è managing director Vittorio Bucci (nella foto) consegue all’assegnazione tramite gara del planning e buying globale della multinazionale a Omnicom Media Group

di Lorenzo Mosciatti
21 maggio 2014
Vittorio Bucci
Vittorio Bucci

A seguito di una gara globale sul planning e buying, Omnicom Media Group, è stata nominata agenzia media per H.J Heinz, la multinazionale americana del settore alimentare. L’assegnazione rappresenta circa il 70% del budget media stimato per Heinz. Il Nord America sarà gestito dall’agenzia UM del gruppo Interpublic.

La vittoria, arrivata a seguito di una consultazione durata sei mesi, prevede la partenza dell’incarico dal 1 luglio. In Italia la gestione delle attività sarà affidata a PHD Media, agenzia di cui è managing director Vittorio Bucci.

La HJ Heinz Company, con sede a Pittsburgh, in Pennsylvania, è la più globale di tutte le aziende alimentari statunitensi: i suoi prodotti sono distribuiti in più di 200 Paesi in tutto il mondo. In aggiunta al suo marchio ketchup di punta distribuisce salse, zuppe, fagioli, pasta e alimenti per l’infanzia (che rappresentano oltre un terzo del totale delle vendite di Heinz). Inoltre sotto il cappello di Heinz ci sono anche prodotti come Ore-Ida, Weight Watchers, Smart Ones, gli snacks T.G.I. Friday, e Plasmon.

In una dichiarazione che annuncia la nuova partnership, Heinz ha sottolineato la forza e la coerenza della rete globale Omnicom Media Group sui mercati internazionali, così come la profondità e la portata della piattaforma di analisi, come fattori chiave che hanno portato alla decisione.

“Nessuno meglio di un’azienda presente in più di 50 Paesi può capire l’importanza di assicurare qualità e coerenza – ogni giorno, per ogni prodotto, in tutti i paesi e in un mercato sempre più difficile e competitivo – ha detto Daryl Simm, presidente e ceo di Omnicom Media Group -. Sapere di aver soddisfatto i loro standard è un’ulteriore conferma del nostro lavoro, delle nostre risorse e dei nostri professionisti”.

La gara internazionale era finalizzata a ridurre da 20 a 2 i partner di Heinz per la gestione del media nel mondo. In Italia l’incarico era gestito da Mec.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.