• Programmatic
  • Engage conference

25/07/2019
di Rosa Guerrieri

Il Louvre rinnova la strategia digitale con il contributo di Accenture Interactive

Il nuovo piano strategico rappresenta il proseguimento di un sodalizio, quello tra il museo e la società, che dura sin dal 2001

louvre.jpg

Meta di oltre 10 milioni di visitatori all'anno, il Louvre sta rinnovando la sua strategia digitale, e per farlo si è affidata ad Accenture Interactive. In qualità di experience agency, Accenture Interactive sta supportando in particolare il museo francese a definire il suo piano strategico nell'ambito di una collaborazione più ampia di corporate citizenship pro-bono iniziata più di 15 anni fa. Il piano strategico identifica in particolare alcune novità in ambito digitale che consentiranno al Louvre di raggiungere le sue tre priorità chiave: arricchire l'esperienza del visitatore prima, durante e dopo la visita al museo; dotarsi di strumenti che aiuteranno i dipendenti a interagire meglio con i visitatori e a svolgere il loro lavoro in modo più efficiente; accrescere la condivisione di conoscenze relative alle collezioni del Louvre con il pubblico, così come con la comunità scientifica, direttamente al museo o attraverso Internet. Il nuovo progetto rappresenta il proseguimento di una collaborazione a lungo termine e di un sodalizio, quello tra Accenture e Louvre, che dura sin dal 2001. La società di consulenza infatti ha messo a disposizione del museo competenze e risorse in aree chiave come lo sviluppo strategico, la gestione di progetti complessi, l’innovazione tecnologica e il design dell'esperienza. Alcuni esempi di attività recentemente svolte da Accenture per il museo sono il restyling del sito web, lo sviluppo per la Petite Galerie di un’applicazione mobile che sfrutta la realtà aumentata e la creazione di un nuovo sistema di ticketing.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI