• Programmatic
  • Engage conference

01/07/2015
di Alessandra La Rosa

Heineken affida a Publicis WW la creatività. Bruno Bertelli a capo del team globale

L'annuncio arriva due settimane dopo l'ufficializzazione del divorzio tra il brand di birra e l'agenzia Wieden & Kennedy, con cui lavorava dal 2010. L'incarico è operativo dal 1° luglio

Galeotto fu il Festival di Cannes? A pochi giorni dalla conclusione della kermesse francese, che ha valso ad Heineken il premio di Creative Marketer of the Year e un Bronzo nella categoria Film per la campagna The Hero firmata da Publicis Italy, il brand di birra ha annunciato, con un comunicato ufficiale, che Publicis Worldwide a partire dal 1° luglio sarà la sua agenzia di riferimento per la pubblicità a livello globale.
Heineken continuerà a lavorare con agenzie locali per la realizzazione di campagne e attività a livello locale. L'annuncio arriva due settimane dopo l'annuncio del divorzio tra Heineken e Wieden & Kennedy, con cui lavorava dal 2010 sia per il brand Heineken sia per la birra Desperados. Per Publicis Worldwide si tratta comunque di una estensione di un incarico già esistente: l'agenzia infatti lavorava già con Heineken su alcuni mercati come la Francia e la stessa Italia. «Ci fa piacere estendere il nostro rapporto con Publicis - spiega Jan Derck van Karnebeek, chief commercial officer di Heineken -. Nei passati due anni, il team ha prodotto grandi risultati per Heineken, specialmente sul fronte del consumo responsabile di alcol e sulla campagna Dream Island. Il team dell'agenzia ha da sempre dimostrato una profonda comprensione della direzione strategica del marchio e ci ha impressionato con idee fortemente creative e un approccio innovativo». L'incarico, tra l'altro, dà un'importante lustro al nostro Paese. Arthur Sadoun, ceo di Publicis Worldwide, ha infatti affidato a Bruno Bertelli, chief executive di Publicis Italy, la guida del team globale che si occuperà della comunicazione del cliente. Un successo che la sede italiana dell'agenzia ha celebrato stamattina con un tweet sul suo profilo ufficiale.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI