Havas Group, ricavi in calo dell’8% nel semestre. Il business cresce in Italia

La società di Vivendi guidata dal ceo Yannick Bolloré si attende un risultato migliore a livello organico nel secondo semestre del 2018 grazie al new business

di Lorenzo Mosciatti
31 luglio 2018
yannick-bollore
Yannick Bolloré

Havas Group ha chiuso il primo semestre dell’anno con ricavi netti di poco superiori al miliardo di euro, in calo dell’8% principalmente per l’effetto negativo dei cambi. A livello organico il risultato è negativo del 2,9%. Lo si evince dai dati di bilancio di Vivendi, la capogruppo della holding pubblicitaria francese.

Se nella prima parte dell’anno la società guidata dal ceo Yannick Bolloré ha risentito della perdita di alcuni importanti clienti, tra cui Sfr e PSA nel settore del media, per il secondo semestre le prospettive volgono al positivo. Havas Group si attende “una migliore crescita organica dei ricavi netti nel secondo semestre 2018, grazie ai significativi budget ottenuti nel primo semestre”.

Il business, sottolinea la nota, è migliorato molto in Nord America nel secondo trimestre dell’anno, grazie soprattutto alle performance dell’area Media e alla vittoria del budget Sanofi avvenuta nel 2017.

In Europa ha invece risentito della perdita di clienti del calibro di Sfr e Psa. Fanno eccezione, e chiudono in positivo, Italia, Gran Bretagna e Polonia. Leggera crescita per le attività del gruppo in Asia Pacifico e un risultato ancora migliore per il business in America del Sud.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.