• Programmatic
  • Engage conference

03/10/2019
di Caterina Varpi

H-Farm e Teads per la campagna digital di Volotea

Teads ha contribuito ai buoni risultati delle adv digitali della compagnia aerea grazie a Teads True Visits, strumento scelto da H-Farm per supportare la brand awareness delle tratte di Verona e Cagliari della compagnia aerea

volotea-teads-hfarm.jpg

Teads ha contribuito ai buoni risultati delle campagne digitali di Volotea mediante il suo Teads True Visits, strumento scelto da H-Farm per supportare la brand awareness delle tratte di Verona e Cagliari della compagnia aerea. Lo strumento è stato selezionato, spiega Teads nella nota, per la sua efficacia e per rispondere all’esigenza di misurare l’azione di brand awareness in termini di accessi, garantendo il raggiungimento di nuovi utenti prospect e generando traffico incrementale e qualificato alla landing page. La generazione di nuovi visitatori da parte della campagna è frutto del lavoro sinergico fra il sistema di tecnologie di Intelligenza Artificiale di Teads e i tre formati qualitativi (inRead Flow, Scroller e Carousel) sviluppati dal team creativo di Teads Studio. Questi layer tecnologici, insieme, hanno portato Volotea ad un abbassamento del modello d’acquisto CPiV (Cost per Incremental Visitor) del 30% rispetto al costo iniziale stimato, aumentando quindi la portata della campagna del 18% circa, spiega il comunicato. Gli obiettivi prefissati ad inizio campagna sono stati, quindi, raggiunti, soprattutto se si considera il setting di campagna che ha focalizzato l’erogazione solamente sulle aree intorno alle città di Verona e Cagliari. Gianluca Fecarotta, Marketing Manger Volotea Italia, commenta i buoni risultati dell'adv: “Siamo soddisfatti della strategia di branding elaborata da H-Farm, che ci ha permesso di raggiungere e superare gli obiettivi di campagna prefissati, grazie a soluzioni innovative, fra cui lo strumento Teads True Visits e ottimizzazioni guidate dall’elaborazione continuativa del dato”. Serena Maggioni, Head of Brand Campaigns H-Farm, racconta: “Teads è stato il main contributor circa i risultati del lavoro che H-Farm ha fatto per Volotea, garantendo oltre l’87% degli accessi alle landing page di campagna ed un'esposizione del marchio in contesti premium e con formati creativi pensati per garantire una experience non invasiva. Su questa attività abbiamo collaborato in modo molto positivo con Teads, un partner in linea con la metodologia di lavoro H-Farm, che combina i dati e la creatività con un approccio di ottimizzazione costante, sviluppando ed eseguendo strategie sempre pronte ad aggiornarsi e che ottimizzano i risultati basati su KPI - sfruttando tecnologie all'avanguardia in tutto ciò che facciamo”. Teads True Visits, lanciato l'anno scorso (ne abbiamo parlato qui), nasce come soluzione qualitativa per sconfiggere alcune delle principali lacune del modello CPC: il mancato caricamento della landing page e i miss-click. Attraverso il modello d’acquisto CPiV, Teads True Visits garantisce al buyer l’addebito solamente in caso di click unici e nuovi visitatori incrementali, escludendo tutti i click che non raggiungono l’effettivo caricamento della pagina e gli utenti già atterrati precedentemente da tutte le altre fonti di traffico grazie ad una semplice integrazione di un pixel, 100% GDPR compliant, sulla Landing page.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI