H-Art in cerca di talenti: 20 posizioni aperte tra Roma, Milano e Treviso

L’elenco dei profili richiesti, che riguardano in particolare l’area social, è pubblicato nella sezione Join us del sito dell’agenzia parte di GroupM

di engage
23 gennaio 2014
La sede di H-Art
La sede di H-Art

H-Art è alla ricerca di nuovi talenti nell’ambito dell’innovazione digitale. Le posizioni aperte, fa sapere l’agenzia di marketing e comunicazione integrata parte di GroupM, sono una ventina tra le sedi di Milano, Roma e Treviso e riguardano in particolare l’area social.

L’elenco dei profili richiesti è pubblicato nella sezione Join us del sito di H-Art, con il dettagli sulle caratteristiche richieste. “La capacità di attirare giovani talenti – si legge nel comunicato diffuso dalla struttura – è una caratteristica di H-Art ma, negli ultimi tempi, è diventato sempre più difficile trovare le competenze più indicate o meglio le persone con la giusta esperienza per essere inserite in un ambient e di lavoro piacevole e, soprattutto, in evoluzione”.

Nel dettaglio, le posizioni aperte sono quelle di: community manager, social media manager, interaction designer, backend developer, art director, digital performance manager, project manager, sistemisti.

Il ceo & founder di H-Art Massimiliano Ventimiglia ha voluto sottolineare come talento e professionalità siano considerate assolutamente centrali nella crescita dell’agenzia: «I nostri obiettivi sono stati raggiunti con il forte impegno e la passione degli “H-Artist” e con la capacità di anticipare i bisogni del mercato. A ciò si è aggiunta la scelta di investire i profitti in ricerca e innovazione. La nostra agenzia è un modello di successo totale, innovativo e scalabile; dove la passione e la dedizione del management si sposa con risorse selezionate e di grande qualità, le quali contribuiscono quotidianamente a trasformarci in una delle più importanti e ambite agenzie creative internazionali».

Negli ultimi anni il numero degli “H-Artist” è cresciuto costantemente e, nella fase di recessione economica come quella che stiamo vivendo, H-Art rappresenta un caso di successo tutto italiano. Gli attuali 150 talenti dell’agenzia (nel 2012 erano 120) hanno un’età media compresa tra i 30 e i 34 anni.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.