Gruppo Hera riavvia gara da 1,2 milioni di euro per la scelta dell’agenzia creativa

E’ invece ancora in corso il pitch aperto dalla multiutility bolognese operativa nella produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore, elettricità e acqua, per la selezione del centro media

di Lorenzo Mosciatti
04 giugno 2019
Gruppo-Hera

Gruppo Hera ha pubblicato il bando di gara per la scelta della nuova agenzia pubblicitaria.

Dopo aver chiuso il precedente bando senza aggiudicazione, la multiutility bolognese attiva nell’area di produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore, elettricità e acqua, si è messa dunque di nuovo in cerca di un partner per la gestione dei servizi di ideazione, esecuzione e produzione di attività pubblicitarie, con particolare riguardo alle campagne above the line (off e online) e below the line.

L’importo dell’appalto è uguale al precedente, ovvero di 1,2 milioni di euro, per un contratto di durata biennale che potrà essere anche rinnovato per un anno alle stesse condizioni economiche.

Le offerte vanno presentate entro il 4 luglio. L’agenzia che si occupa attualmente del cliente è KleinRusso. 

Rimane invece ancora aperto il lotto 2 della gara avviata lo scorso anno, relativo ai servizi di centro media. L’importo dell’appalto è in questo caso di 280.000 euro.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.