• Programmatic
  • Engage conference

21/01/2020

Gruppo api lancia i carburanti Optimo con Changee e Mindshare, scelte dopo gara

Dopo avere selezionato i partner pubblicitari, la società dà il via ad una campagna multimediale per la novità di prodotto che sarà distribuita nel corso dell'anno sulle rete di oltre 5000 punti vendita a marchio IP

optimo-spot.jpg

Gruppo api lancia i nuovi carburanti Optimo benzina e diesel, e lo fa con una campagna pubblicitaria multimediale. https://www.youtube.com/watch?v=49u6j9bvNtQ Ad occuparsi del piano di comunicazione sono Changee, l'agenzia che fa capo a Paolo Torchetti (da cui è uscita di recente l'amministratore delegato Claudia Fedeli) scelta dopo gara lo scorso settembre, e Mindshare, il centro media di GroupM di cui è ceo Roberto Binaghi che ha già lavorato in passato con il gruppo e che è stato ora confermato dopo esseri imposto in una consultazione. «Con l’acquisizione di TotalErg, esattamente due anni fa, siamo cresciuti in termini di volumi, risorse umane, presenza sul territorio, responsabilità sociale e ambientale», ha spiegato nel corso di un incontro con la stampa l’Amministratore Delegato di IP, Daniele Bandiera. «A non cambiare invece è la nostra missione, che è quella di far muovere gli italiani. Con Optimo vogliamo rendere tutti i nostri clienti, non solo quelli più abbienti, protagonisti del cambiamento in atto nella mobilità. Il lancio di Optimo, un carburante premium al prezzo del normale, consente a tutti di godere di benefici economici e di prestazioni, ma anche di contribuire concretamente alla salvaguardia dell’ambiente contenendo le emissioni di CO2. La transizione della mobilità non può essere un lusso per pochi». I nuovi carburanti Optimo sostituiranno completamente i prodotti tradizionali nelle oltre 5000 stazioni di servizio a marchio IP del gruppo in tutta Italia e saranno commercializzati dunque allo stesso prezzo. La campagna pubblicitaria, pianificata in televisione, radio, sui siti web e sulle piattaforme social, accompagnerà la distribuzione dei nuovi carburanti, partita a gennaio nelle stazioni di rifornimento di Lazio, Marche e Umbria e Abruzzo, per proseguire poi a marzo in Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e nel secondo semestre su tutto il territorio nazionale. Gruppo api, società che fa capo alla famiglia Brachetti Peretti, è attivo dal 1933 nel settore dei carburanti e della mobilità, conta circa 1300 dipendenti e una logistica distribuita in tutto il paese.

Mindshare, i dati al centro della strategia

"Le sfide che attendono IP saranno sempre più focalizzate nel supporto al servizio core, ma anche verso l’allargamento dell’offerta “non oil” che rappresenta le nuove aree di sviluppo di un’azienda che ha intrapreso un percorso di posizionamento come 'abilitatore della mobilità'”, spiega Mindshare in una nota stampa. Roberto Binaghi "In questo percorso particolarmente sfidante Mindshare sarà chiamata a disegnare le strategie di comunicazione, individuandone la più efficace messa a terra attraverso un supporto consulenziale che metterà in campo risorse e tecnologie proprietarie. Quella appena nata sarà quindi una partnership relativa ad un mercato nel quale IP si posiziona quale brand di fiducia, accessibile, tecnologico e sostenibile, in un momento storico in cui la mobilità è oggetto di una profonda evoluzione e la capacità di saperne leggere e interpretare le tendenze emergenti attraverso i dati e le opportunità offerte dal digitale saranno un asset chiave".  

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI