• Programmatic
  • Engage conference

08/05/2019
di Cosimo Vestito

GroupM, sempre più strategica la divisione Consulting. Brusa: «Siamo un polo d'attrazione per giovani talenti»

L’hub digitale specializzato in consulenza, che attualmente conta 60 persone nel team, si aggiudica intanto una gara in ambito SEO e analytics. Parola al Managing Director, Marco Brusa

GroupM Consulting, l’hub digitale della holding media specializzato nella consulenza in ambito marketing online e business, continua a crescere e ad allargare il suo portafoglio clienti. Secondo quanto dichiarato dal Managing Director, Marco Brusa, a margine dell’evento “Digital Transformation: Surfing the Hype”, organizzato in collaborazione con Oracle, la struttura impiega attualmente 60 persone e sta diventando un polo d’attrazione per giovani talenti. I servizi offerti da GroupM Consulting abbracciano, oltre al media, molteplici aree e dopo poco più di un anno hanno assunto una rilevanza strategica: «Oggi possiamo dire che, all’interno GroupM, un dipendente su dieci è un consulente nativo. Ci stiamo affermando anche oltre i confini del Gruppo, sottoscrivendo contratti con aziende che non sono clienti dei nostri centri media», ha aggiunto Brusa. A riconferma di questo, GroupM Consulting ha fatto sapere di essersi aggiudicata la gara per le attività SEO e analytics di un marchio cliente di una altro gruppo pubblicitario. «Partecipiamo quotidianamente a tavoli di lavoro come consulenti, insieme a referenti che non sono più solo quelli del vecchio centro media. Siamo ormai abituati a relazionarci con CMO e i CTO e a affiancarli come un partner consulenziale in grado di offrire loro profonda expertise su tutti i campi: dall’esigenza di adottare soluzioni tecnologiche al training per padroneggiarle e condividerle al proprio interno”, ha concluso Giovanna Loi, Chief Digital Officer di GroupM.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI