Grey Milan e 1861 United si fondono, nasce “Grey United”

La nuova agenzia del gruppo Wpp, basata a Milano, sarà guidata dai due fondatori di 1861 United, Pino Rozzi e Roberto Battaglia

di Lorenzo Mosciatti
14 gennaio 2014
Roberto Battaglia, David Patton e Pino Rozzi
Roberto Battaglia, David Patton e Pino Rozzi

Il Gruppo Grey ha annunciato la fusione di Grey Milan e di 1861 United per creare la nuova agenzia Italiana Grey United, con base a Milano.

La nuova agenzia full service sarà guidata in Italia dai due fondatori di 1861United, Pino Rozzi e Roberto Battaglia.

Questa decisione è stata presa a seguito della scelta del chief executive officer di Grey Milan, Mario Attalla, di lasciare l’agenzia dopo 8 anni.

Con 100 professionisti e oltre 25 clienti attivi, “Grey United” potrà offrire un’ampia gamma di servizi di marketing che comprendono creatività, strategia, digitale ed esecuzione tecnologica e gestione dei social media.

Il carattere fortemente “italiano” e le competenze “rafforzate” dalla fusione delle due agenzie del gruppo Wpp sono richiamate da David Patton, presidente e ceo di Grey a livello Emea, che ha commentato:

«Sono lietissimo di aver unito le nostre forze con 1861 United, una delle agenzie più dinamiche e creative in Italia. Con “Grey United” abbiamo creato un’agenzia più forte e pronta per il futuro, che avrà una chiara identità distintiva sul mercato Italiano. Questa è un’eccellente occasione per i nostri clienti e per i nostri dipendenti, poiché una agenzia unita fornirà indubitabilmente nuove strumenti e capacità sul mercato».

«Sono molto entusiasta di lavorare a stretto contatto con Pino e Roberto – ha aggiunto -. Hanno una eccellente reputazione sul mercato Italiano e la loro potenza di fuoco creativa porterà senza dubbio una incredibile energia all’agenzia. Io credo che entrambi trarranno grande beneficio, entrando a far parte del network Grey. Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare Mario Attalla per il suo impegno e lealtà a Grey e gli auguro grandi successi per il futuro. Sotto la sua guida, Grey Milan si è stabilizzata durante un periodo di mercato molto difficile negli ultimi anni».

Pino Rozzi, ceo e executive creative director, e Roberto Battaglia, presidente e executive creative director, di Grey United hanno invece detto:

«Siamo onorati ed eccitati di unirci a Grey. il network è nel pieno di un rinascimento strategico creativo, lo confermano i 36 leoni vinti a Cannes quest’anno e la nomina di Grey ad agenzia dell’anno agli Euro Effies 2013. L’integrazione delle due agenzie, sotto la nostra guida porterà vantaggi significativi ai nostri clienti locali ed internazionali. Siamo molto stimolati dalle opportunità che questa fusione creerà per tutte le persone coinvolte – clienti e dipendenti».

Infine, queste le parole di Massimo Costa, Wpp Italy country manager:

«La fusione tra Grey e 1861 United testimonia l’eccellente collaborazione tra le società di Wpp. “Grey United” sarà una agenzia formidabile ed avrà il pieno supporto di Wpp».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.