• Programmatic
  • Engage conference

17/12/2018
di Caterina Varpi

Giuseppe Salinari nominato Chief Of Operations Wpp Roma

Attualmente General Manager di J. Walter Thompson Italia, andrà a coordinare, da gennaio 2019, l’avviamento del campus romano che sorgerà nell’area Gazometro e coordinerà le attività del gruppo Wpp

Giuseppe Salinari

Giuseppe Salinari

Conseguentemente alla decisione di Wpp di creare un Campus anche a Roma (ne abbiamo parlato qui), dal 1° gennaio 2019, Giuseppe Salinari, attualmente General Manager di J. Walter Thompson Italia, per le sedi di Milano e Roma, assumerà l’incarico di Chief Of Operations Wpp Roma. Il manager manterrà comunque il suo ruolo di consigliere delegato nel Consiglio di amministrazione, quale Chief Business Development Officer, di J Walter Thompson Italia, agenzia creativa che dall'inizio del prossimo anno si unirà a Wunderman, network con competenze digitali guidato nel nostro Paese da Laura Conti, andando a formare Wunderman Thompson (leggi l'articolo dedicato). Il manager che andrà a guidare la nuova struttura sarà annunciato a gennaio. Massimo Costa, Country Manager Wpp Italia, spiega: «A Salinari è assegnato il compito di coordinare l’avviamento del campus romano che sorgerà nell’area Gazometro. Coordinerà le attività del gruppo Wpp. Salinari è anche chiamato a sviluppare il business del gruppo nella capitale e nell’area centro-sud Italia, dando la possibilità a ciascuna delle società Wpp di avere a Roma un punto di riferimento per lo sviluppo delle proprie attività». Classe 1973, Salinari ha compiuto un percorso di carriera all’interno del gruppo J Walter Thompson, con esperienze di lavoro in Italia e negli Stati Uniti. Dopo la gestione di alcuni tra i clienti più importanti, è passato nel 2013 alla guida della sede romana. Nel 2015 è stato poi nominato General Manager di J. Walter Thompson Italia, per le sedi di Milano e Roma, ruolo che non manterrà più. Salinari dichiara: «Dopo i successi di questi ultimi quattro anni in J. Walter Thompson, sono felice di cogliere la nuova sfida che mi offre Wpp. È un momento complicato e difficile per il nostro mercato, ma allo stesso tempo si scorgono all’orizzonte nuove grandi opportunità di business. Grazie al valore dei nostri professionisti, sono fiducioso che proprio da Roma potranno arrivare importanti soddisfazioni per il futuro della nostra holding in Italia».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI