• Programmatic
  • Engage conference

07/05/2019
di Caterina Varpi

Francesco Bozza in Grey come VP Chief Creative Officer

Confermate le voci di mercato che vedevano il creativo in arrivo nell'agenzia di Wpp guidata da Marta Di Girolamo dopo la sua uscita da Fcb Milan

Francesco Bozza e Marta Di Girolamo

Francesco Bozza e Marta Di Girolamo

E' ufficiale: dopo l'uscita da Fcb Milan e l'interruzione della collaborazione con Giorgio Brenna e Fabio Bianchi (ne abbiamo parlato qui), Francesco Bozza entra in Grey Italia dove ricopre il ruolo di VP Chief Creative Officer, confermando i rumors di mercato che si sono diffusi nelle scorse settimane. “Il network Grey e il Gruppo Wpp si arricchiscono di un eccellente talento creativo”, commenta Marta Di Girolamo, Ceo dell'agenzia. “Oltre che un amico, Francesco è un professionista che ha firmato progetti di comunicazione memorabili per alcuni dei brand più rilevanti nel nostro mercato e su scala globale, pienamente riconducibili alla filosofia del Famously Effective che ispira il lavoro di Grey in tutto il mondo. Sono felice di tornare a lavorare con Francesco dopo alcuni anni dalla nostra prima collaborazione e di inaugurare insieme a lui una nuova fase nella vita di questa agenzia”. “Credo fortemente che la nostra responsabilità agli occhi dei clienti non sia solo quella di risolvere un problema di business, ma di farlo attraverso idee brillanti”, prosegue Bozza. “Sono nel posto giusto, perché da sempre Grey si distingue nel mondo per l'efficacia e il valore della sua creatività. Non vedo l'ora di poter mettere a disposizione dell'agenzia e del Gruppo WPP la mia passione, l'entusiasmo e l'amore che ho per questo lavoro. Sono felice di ritrovare Marta, con la quale ho condiviso anni di lavoro e di progetti per clienti molto importanti come BMW e Coca-Cola. Conosco la sua professionalità, il suo talento, il suo approccio al lavoro e la sua capacità di relazionarsi con i clienti. Insieme sono sicuro che costruiremo un'agenzia con un livello di eccellenza ancora più alto”. Francesco Bozza, come detto sopra, proviene da Fcb Milan, dove ha ricoperto il ruolo di Chief Creative Officer dal 2017, e ancora prima da Leo Burnett Italia dove dal 2014 è stato alla guida dei reparti creativi delle tre sedi di Milano, Roma e Torino. Prima di allora è stato Amministratore Delegato ed Executive Creative Director in Bcube e Direttore Creativo in Lowe. Durante la sua carriera ha vinto più di cento tra premi nazionali ed internazionali tra cui Cannes, Clio, Eurobest, Epica, New York Festival e Art Directors Club Italiano. Nel 2015 è stato giurato al Cannes Lions International Festival nella categoria Film. Dal 2018 fa parte del Consiglio Direttivo dell’Art Directors Club Italiano, collabora con ZeligTV ed è l’autore, insieme a Gino & Michele, del successo editoriale “Anche le formiche nel loro piccolo postano” pubblicato da Baldini & Castoldi.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI