Ford sceglie Bbdo per la creatività globale; Wpp mantiene media e digital

Il colosso automotive statunitense chiude la gara avviata in primavera e punta sul network di Omnicom Group. I progetti speciali a Wieden+Kennedy. Previste 100 assunzioni per rinforzare il reparto marketing

di Andrea Salvadori
08 ottobre 2018
ford

Ford chiude la gara avviata in primavera e sceglie i nuovi partner pubblicitari.

Il colosso automotive statunitense ha deciso di affidare dal 1 novembre a Bbdo, il network di Omnicom Group, l’incarico di realizzare le campagne pubblicitarie su tutti i canali a livello internazionale.

Wpp Group, la società che da 75 anni si occupa delle strategie pubblicitarie di Ford, con la unit dedicata Team Blue e dal 2016 con la società Gtb, vede ridimensionata la sua partnership con il brand, sino ad oggi il suo primo cliente a livello globale, anche se continuerà a gestire il media planning e buying, lo shopper e performance marketing, lo sviluppo dei siti e il customer relationship marketing.

Wieden+Kennedy, la terza agenzia giunta nella parte finale della gara, dopo aver ricevuto da Ford in estate un incarico a breve termine per la realizzazione di una campagna statunitense che dovrebbe uscire a metà ottobre, si occuperà ora per il cliente di progetti speciali sul fronte creativo e dell’innovazione.

Ma non è tutto perché il gruppo, impegnato in un piano di ottimizzazione della spesa che dovrebbe permetterle di risparmiare 150 milioni di dollari all’anno, ha deciso di rinforzare il suo staff marketing globale con un centinaio di professionisti specializzati in brand design, nella gestione di strumenti media, esperti di tecnologia e con forte competenze digitali.

Secondo le stime di R3, Ford spende circa 3 miliardi di dollari in pubblicità a livello internazionale. Negli soli Stati Uniti, secondo Kantar Media, l’investimento supera i 2 miliardi di dollari.

“Oggi è un grande giorno. Non posso che essere molto orgoglioso delle centinaia di persone in tutto il mondo che lo hanno reso possibile. Ed essere grato a Ford per la fiducia che ci ha accordato”, ha commentato Andrew Robertson, Worldwide President e Ceo di Bbdo.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.