Find raddoppia il fatturato nel semestre e rafforza il team con tre nuovi ingressi

Le new entry sono Andrea Scarpetta, Sara Anastasio, Giulia Murrone. Marco Loguercio: «L’obiettivo ora è superare il milione di euro e mantenere alto il nostro livello qualitativo». Intanto, imminente l’annuncio di nuovi incarichi

di Caterina Varpi
12 ottobre 2015
FIND_Murrone_Anastasio_Scarpetta
Murrone, Anastasio, Scarpetta

Find, l’agenzia di search marketing fondata e guidata da Marco Loguercio, dà il benvenuto a tre nuovi specialisti: Andrea Scarpetta, Sara Anastasio e Giulia Murrone si sono aggiunti al team nell’ultimo mese. Con i nuovi ingressi si arricchiscono, rispettivamente, le aree seo, account management e search & performance advertising della sigla.

Andrea Scarpetta entra nel team di Organic Search col ruolo di senior seo strategist. Il gruppo di lavoro accoglie così un nome di grande esperienza noto anche per la sua attività di divulgazione e per la partecipazione come relatore a numerose conferenze. Scarpetta faceva già parte del team di Loguercio ai tempi di Sems e conosce quindi bene l’approccio e la filosofia che guida Find oggi.

Sara Anastasio si unisce invece al team degli account manager, portando in dote la sua esperienza nella gestione di progetti prima legati all’ambito dell’affiliate marketing in TradeDoubler, quindi nel search marketing in fullPlan. In Find gestirà principalmente clienti del settore Finance/Insurance ed E-commerce.

La più giovane del team è Giulia Murrone, proveniente da Starcom e specialista nella gestione di campagne di search advertising. La sua competenza e il suo talento saranno al servizio del team Biddable media & performance guidato da Susanna Spinelli.

Marco Loguercio ha così commentato: «Per un’agenzia indipendente come Find sono proprio gli specialisti il vero asset fondamentale. È naturale che dedichiamo al recruitment un’attenzione particolare, sia per portare all’interno persone di esperienza, sia per attirare talenti con una passione per il mondo della search da far crescere gradualmente». La campagna di assunzioni non finisce però qui: «Stiamo ancora cercando su tutti i fronti per continuare a crescere, visto che dopo un ottimo 2015 ci attende un 2016 ancora più ambizioso», spiega Loguercio.

L’agenzia indipendente ha più che raddoppiato il fatturato nel primo semestre 2015 e punta ora a superare la quota del milione di euro: «Per una startup come la nostra, tutto questo non può che essere motivo di grande soddisfazione. Una soddisfazione che ci spinge a investire ancora sul team, passato in pochi mesi da 6 a 14 persone (comprese le tre new entry oggi annunciate, ndr). In effetti quello a cui puntiamo maggiormente è crescere mantenendo alto il livello qualitativo che il mercato ci ha finora riconosciuto. Un livello sostenuto dalla nostra costante ricerca di valore e riconosciuto dai clienti», dichiara ancora il manager, che a tale proposito anticipa l’imminente ufficializzazione dell’acquisizione di nuovi incarichi, vinti in seguito a gare, e il coinvolgimento attuale di Find in pitch ancora in corso: «Paghiamo lo scotto di essere indipendenti, ma è altresì vero che abbiamo dimostrato di essere una realtà solida, che alla fine dello scorso anno ha registrato il 100% di riconferme dai clienti di cui era partner».

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.