EY continua a investire nella comunicazione: vicina l’acquisizione di Applix

Dopo Nery Wolff e Italia Brand Group, la società di consulenza guidata da Donato Iacovone starebbe per assicurarsi il controllo del gruppo italiano specializzato in soluzioni mobile per aziende ed editori

di Lorenzo Mosciatti
17 novembre 2017
EY-OK

La campagna acquisti di EY nel settore italiano della comunicazione digitale e della pubblicità non si ferma.

La società di consulenza di cui è managing parter per l’Italia, Spagna e Portogallo Donato Iacovone, starebbe infatti per finalizzare l’acquisizione di Applix, il gruppo italiano specializzato in soluzioni mobile per aziende ed editori fondato nel 2010 da Claudio Somazzi, Chief executive officer, e Marco Cirilli, Chief marketing & technology officer.

Dopo aver raccolto 3 milioni di euro nel 2011 dal fondo Principia 2, dall’investment company AngelLab, dalla Hyppo Corporation e da soci privati, Applix ha portato avanti una politica di crescita anche per vie esterne: nel 2012 è avvenuta l’acquisizione di Xorovo, diventata poi il principale centro di sviluppo del gruppo, nel 2015 quella di bSmart, trasformata in una business unit focalizzata sul mondo della digital education, mentre nel 2015 Applix ha preso il controllo anche di Melazeta, azienda con oltre 15 anni di esperienza nel digital branded entertainment.

Se l’operazione sarà perfezionata, Applix entrerà nel costituendo polo della comunicazione integrata a cui sta dando forma in questi mesi EY e di cui fanno parte già Nery Wolff e Italia Brand Group.

La prima è l’agenzia di Forlì guidata da Rita Neri Wolff che dal 1 luglio 2016 opera con il marchio EY. La seconda è la società presieduta da Mauro di Rosa acquisita da EY lo scorsa estate. A seguito di queste operazioni, Rita Neri Wolff, Mauro di Rosa e il fratello Franco sono diventati partner di EY per l’area “Marketing and Digital Communication”.

L’interesse di EY nei confronti del mercato della comunicazione e, in particolare del settore della pubblicità, è confermato dalla partecipazione della società in veste di sponsor, per il secondo anno consecutivo, allo Iab Forum.  Nel corso dell’evento in programma a Milano il 29 e 30 novembre, EY presenterà tra l’altro la seconda release della ricerca sull’indotto economico e occupazionale, realizzata per dimensionare il valore del digitale nel nostro paese.

 

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.