• Programmatic
  • Engage conference

26/09/2019
di Cosimo Vestito

ePRICE e altre piattaforme ecommerce europee lanciano International Marketplace Network

Il progetto, realizzato in collaborazione con Cdiscount (Francia), eMAG (Romania), e Real.de (Germania), consentirà ai merchant un accesso unico ai marketplace in quattro Paesi, abilitandoli a raggiungere oltre 230 milioni di potenziali clienti

ePRICE (Italia), Cdiscount (Francia), eMAG (Romania), e Real.de (Germania), quattro piattaforme di ecommerce europee leader sui rispettivi mercati, che raccolgono complessivamente circa 30.000 venditori online, annunciano oggi il lancio di International Marketplace Network (IMN), un’alleanza che consentirà ai merchant attivi un accesso unico ai marketplace in quattro Paesi europei, abilitandoli così a raggiungere oltre 230 milioni di potenziali clienti. IMN consente di mettere in vendita i propri prodotti da un marketplace a un altro, armonizzando gli standard dei quattro differenti marketplace leader nei loro Paesi. IMN offre quindi ai venditori online una soluzione semplice e immediata per iniziare a vendere in Italia, Francia, Germania e Romania senza aggravio di costi. “Siamo orgogliosi di far parte di questa alleanza. Insieme abbiamo abbattuto le barriere di ingresso e di costo delle transazioni e abbiamo trovato un modo per rendere più semplice ai merchant ecommerce di vendere in tutta Europa”, afferma Leonardo Costa, Direttore di ePRICE Marketplace, “Essendo tutti importanti player nei nostri rispettivi Paesi, possiamo focalizzarci sull’offrire ai venditori un servizio che risponda alle loro esigenze, nella loro lingua, rendendo così più semplice fare business con successo. Per ePRICE, IMN rappresenta un valore aggiunto per consentire ai nostri venditori e alle PMI italiane di cogliere nuove opportunità di export anche in Paesi emergenti”. IMN è un progetto innovativo che promuove un mercato digitale unico, come auspicato dalla Commissione Europea, e che permette ai consumatori di accedere a un’offerta più diversificata di beni e servizi. Altri marketplace europei hanno già mostrato interesse ad aderire alla piattaforma IMN. “Fino ad oggi, i venditori che volevano vendere sui marketplace in Europa dovevano inserire i propri prodotti separatamente in ciascun marketplace, seguendo procedure differenti. IMN rappresenta quindi un importante progresso e un successo tecnologico”, afferma Emmanuel Grenier, AD di Cdiscount. “Il network risponde perfettamente alla volontà di Cdiscount di aiutare le piccole e medie imprese (PMI) a digitalizzarsi e a crescere accedendo al mercato europeo. È coerente anche con la strategia di Cdiscount di estendere la gamma di prodotti offerta ai consumatori. Si tratta inoltre di una conquista che dimostra il dinamismo e l’innovazione dei marketplace europei”. Inizialmente la nuova piattaforma – i cui test sono cominciati nel 2018 – sarà lanciata in versione beta. Il principale focus delle operazioni di IMN per i prossimi mesi sarà concentrato sullo sviluppo ulteriore dell’infrastruttura tecnica e sull’acquisizione di nuovi marketplace e venditori internazionali (più di 100 merchant hanno già testato positivamente la versione beta). “IMN incarna l’idea di un e-commerce europeo senza confini e senza barriere,” afferma Patrick Müller- Sarmiento, AD di Real. “I venditori hanno dimostrato un interesse fortissimo verso la piattaforma e abbiamo già oltre 100 venditori il cui business sta crescendo rapidamente”. Grazie alla facilità di collegamento ai marketplace locali e indipendenti all’interno di IMN, si legge nella nota, i venditori possono ora rendersi ancora più autonomi rispetto ai canali e-commerce non europei e crescere in modo più sostenibile. “Nel mondo globalizzato di oggi, le imprese devono pensare in grande alle proprie strategie sin dall’inizio. Riteniamo che IMN rappresenti una grandissima opportunità per qualunque impresa che desideri iniziare a vendere a livello internazionali. eMAG Marketplace continua a dare valore aggiunto ai venditori rumeni, offrendo loro l’opportunità di espandersi all’estero, rispettando così la promessa iniziale di realizzare un ecosistema per l’e-commerce. A loro volta, i clienti rumeni avranno accesso a una gamma di prodotti ancora più ampia.” afferma Florin Filote, Direttore di eMAG Marketplace.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI