• Programmatic
  • Engage conference

10/12/2020
di Teresa Nappi

EditStudio cresce nel 2020 e punta a nuovi uffici per la propria struttura nel nuovo anno

Dopo aver archiviato il primo semestre a +30% e aver visto i clienti crescere a doppia cifra, l'agenzia multidisciplinare attiva nel Fashion, Beauty e Lifestyle, punta ora a un'ulteriore espansione

Da sinistra: Roberto Di Tivoli, Alessandro Marolda, Emanuele Menduni e Federico Coccia di EditStudio

Da sinistra: Roberto Di Tivoli, Alessandro Marolda, Emanuele Menduni e Federico Coccia di EditStudio

Un primo semestre molto positivo, una prospettiva di crescita solida e l’obiettivo di ampliare non solo la base dei clienti, ma anche il team e i propri uffici.

Questo è il presente e il prossimo futuro di EditStudio, agenzia multidisciplinare operante nei settori Fashion, Beauty e Lifestyle, fondata nel 2017 da Federico Coccia (Marketing Manager), Roberto di Tivoli (Client Director), Alessandro Marolda (Art Director) ed Emanuele Menduni (Photographer).

L’agenzia è specializzata in e-commerce, produzione foto/video, consulenza strategica e advertising e vanta tra i suoi clienti brand quali Netflix, Diesel, Subdued, Peninsula Swim&Wear, Doppelganger, Gas Jeans, Studio Cristallini, Malloni, David Naman, Empresa, Dan John, Gai Mattiolo, Roche Bobois, Asics e molti altri.

La sua sede di Roma vanta uno spazio polifunzionale di oltre 350 mq e un team di oltre 20 professionisti del settore.

Cosa fa EditStudio

Il core business di EditStudio è fornire ai suoi clienti un servizio di outsourcing a 360 gradi, per supportare le aziende nel loro processo di digital transformation allo scopo di rendere nuove le già consolidate attività di retail trasformandole in grandi realtà del commercio elettronico.

L’innovazione del modello di business di EditStudio sta nel fornire, alle aziende che vogliono muoversi verso il settore digital, tutti i servizi di cui necessitano, senza avvalersi di terze parti.

Dallo studio strategico di rebranding, alla produzione di contenuti foto/video, dalla creazione di piattaforme e-commerce, fino alla fornitura di servizi di social media management e advertising: tutto è studiato e processato all’interno dell’agenzia, dei suoi spazi e per mano dei suoi professionisti.

«La difficoltà che spesso trovano le aziende di moda, quando vogliono muoversi verso il digital, è il dover affidare il loro brand a più realtà esterne: la fotografia a un’agenzia specializzata in fashion, lo sviluppo dell’e-commerce a una web agency, il branding a un’agenzia grafica e via dicendo», spiega Federico Coccia, Marketing Manager di EditStudio. «Questa dispersione di professionalità e competenze, si tramuta in una onerosa attività di coordinamento da parte dell’azienda, che si ritrova spesso a dover gestire la comunicazione tra più parti, non necessariamente interconnesse, con conseguente dispersione di budget, sforzi ed energie. Senza contare la difficoltà nel mantenere lo stesso identico linguaggio di comunicazione, sia visivo che non, quando ci sono troppe realtà a lavorare contemporaneamente sul brand», continua il manager.

«Per questo le aziende si rivolgono a EditStudio, perché trovano in noi un unico referente per tutto ciò di cui necessitano».

«La nostra agenzia è verticalizzata sui settori Fashion, Beauty e Lifestyle e il brand è al centro di ogni nostro progetto. Identifichiamo il miglior modello di business per realizzare una strategia su misura e creare un’esperienza di acquisto unica. Ci piace parlare di “Metodo EditStudio” in quanto grazie a un team di talenti giovani dinamici e motivati, realizziamo progetti dal design unico e innovativo, unendo creatività strategia e tecnologia», spiega ancora Coccia.

Il primo semestre 2020 di EditStudio

Grazie a questa mentalità e a questo approccio, EditStudio ha potuto chiudere il primo semestre del 2020 con un fatturato in crescita del 30%.

«Gennaio e febbraio, in particolare, sono stati dei mesi molto positivi, mentre su marzo, aprile e maggio abbiamo avuto un calo di fatturato sotto la voce produzione contenuti, mentre gli e-commerce gestiti da noi hanno raggiunto degli ottimi risultati», aggiunge ancora il Marketing Manager di EditStudio, Federico Coccia.

«Dopo la fine del primo lockdown, a giugno, abbiamo avuto un boost di nuove aziende che hanno voluto intraprendere con noi il processo di digitalizzazione», ha poi aggiunto ancora.

I prossimi obiettivi di EditStudio

Con queste base, nonostante il difficile momento per l’intera sfera economica, l’agenzia EditStudio può guardare al prossimo futuro con fiducia: «I nostri clienti stanno crescendo a doppia cifra e, sicuramente, il primo obiettivo è quello di consolidarli ampliando le attuali attività, e attuare nuove iniziative. Per il 2021 stiamo ampliando la struttura con dei nuovi uffici per definire ancora meglio le varie unit», dichiara in conclusione Coccia.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI