• Programmatic
  • Engage conference

23/10/2018
di Caterina Varpi

Dude: i Direttori Creativi Basoli e Picchiotti diventano soci, Roberta Lippi guida la unit Originals & Content

La realtà guidata da Lorenzo Del Bianco e Davide Baldi rafforza la compagine societaria

Roberta Lippi

Roberta Lippi

Dopo quattro anni dal loro ingresso di agenzia in qualità di Executive Creative Director, Livio Basoli e Lorenzo Picchiotti sono diventati partner di Dude, la realtà fondata da Lorenzo Del Bianco e Davide Baldi. Alta novità per l'agenzia è l’ingresso di Roberta Lippi alla guida dell’area Originals & Content, la business unit nata da poco più di un anno che si occupa di ideare e realizzare contenuti originali Dude. Roberta Lippi Con queste parole Livio Basoli commenta la scelta di diventare socio dell'agenzia: «Quattro anni fa Davide e Lorenzo hanno fatto la scelta coraggiosa e un po’ incosciente di chiamare due creativi relativamente giovani alla guida di un progetto che all’epoca stava cambiando radicalmente pelle. Oggi abbiamo rinnovato il nostro impegno ad essere incoscienti e coraggiosi, sicuri che sia l’unico modo per continuare a divertirci e fare cose interessanti». «È stato un percorso pieno di soddisfazioni, ma che non ha mai smesso di insegnarci cose nuove - continua Lorenzo Picchiotti. - Diventare soci è semplicemente l’evoluzione naturale di questo percorso e un segno importante anche per una industry che ha bisogno di rimettere le idee e la creatività al centro di ogni decisione». Lippi prima di approdare in Dude è stata docente di giornalismo multimediale e media education, autrice radiofonica e in numerosi programmi di Mtv Italia, per poi diventare responsabile della Video Factory di tutte le testate Condé Nast Italia. Negli ultimi anni è stata responsabile dello sviluppo dei nuovi contenuti per 3zero2. «Ho sempre seguito Dude con grande ammirazione e non ho mai avuto dubbi sul fatto che fossero la miglior realtà creativa in circolazione. Dunque avere il compito di dirigere il reparto che si occupa dei contenuti originali è una sfida entusiasmante, ma anche carica della responsabilità di dover fare il mio lavoro rispettando il Dna di un team che fino a oggi è riuscito davvero a fare la differenza - commenta entusiasta Roberta Lippi. - Seguiremo questa linea guida anche sui contenuti, che sono un ambito in cui ormai ci si muove sempre di più nell'abitudine e nel conformismo di formati troppo simili tra loro. Oggi è davvero difficile ritrovarsi a dire "finalmente una cosa nuova". Ecco, il nostro scopo sarà proprio quello: fare quella cosa nuova, farla come non è mai stata fatta prima».

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI