• Programmatic
  • Engage conference

14/06/2018
di Caterina Varpi

Doing più creativa con Hana Kovacevic e Graziano Nani

Ai due professionisti, in agenzia dal 2014, è stato affidato il ruolo di Associate Creative Director

Massarotto, Nani, Kovacevic e Manno

Massarotto, Nani, Kovacevic e Manno

Doing, dopo la crescita a doppia cifra del 2017 (qui l'articolo), continua a investire sulla creatività con l’acquisizione di nuovi talenti e la valorizzazione delle figure interne. Hana Kovacevic e Graziano Nani, in particolare, assumono il ruolo di Associate Creative Director, rafforzando la direzione creativa guidata da Domenico Manno, Executive Creative Director dell'agenzia dal 2015. Hana, Art Director, arriva nel 2014 in Doing dopo un percorso di 11 anni che vede come tappe principali agenzie internazionali tra cui Fullsix e Publicis. Graziano, Copywriter dal 2005, arriva in Doing nello stesso anno dopo esperienze in realtà come Ogilvy e Publicis. «Hana e Graziano sono la combinazione ideale per le esigenze dei clienti di oggi che necessitano di leader capaci di guidare competenze sempre più trasversali. La coppia giusta per Doing che fa della multidisciplinarietà uno dei suoi punti di forza - dichiara Domenico Manno. - Felice di averli accompagnati fino a qui». «La direzione creativa, nel nuovo assetto organizzativo, prosegue il percorso di guida dei progetti di Doing che combinano creatività, dati, contenuti, design e tecnologia per proporre e realizzare le migliori esperienze per oltre 100 clienti attivi», dichiara Marco Massarotto, Founder & VP Creative, Content & Media.

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI