DigiTouch rilancia “Start in Touch”. Davide Ingrassia nuovo CRO Martech

Riprende il ciclo di incontri tematici lanciati dal Gruppo guidato da Paolo Mardegan: primo appuntamento il 21 febbraio. Il manager scelto per una carica creata ex novo

di Teresa Nappi
06 febbraio 2019
paolo-mardegan-digitouch
Paolo Mardegan

Tornano a Milano gli incontri Start in Touch organizzati da Gruppo DigiTouch per condividere conoscenze raccontando scenari attraverso la voce di professionisti.

Si ricomincia il 21 febbraio con l’appuntamento intitolato “Quality of Experience is the new user experience”, un incontro dedicato a quanto sia fondamentale oggi capire i limiti dei propri siti per poter garantire un’esperienza online soddisfacente e ottime performance alle aziende attive online.

«La nostra idea è semplice», dichiara Paolo Mardegan, Ceo del Gruppo DigiTouch. «Vogliamo raccontare scenari e unire a questo la nostra capacità di fare formazione, un elemento fondamentale per poter affrontare le nuove sfide che il digitale impone. Dopo il successo ottenuto con il ciclo di incontri che sono andati in scena nel corso dello scorso anno, abbiamo deciso di replicare il format per poter confermare il nostro ruolo di consulenti. La consulenza è l’elemento che troviamo determinante per presentarci ai clienti in modo più credibile e per condividere con loro la nostra conoscenza e il nostro know how».

Il primo incontro sarà focalizzato sull’importanza di studiare in modo puntuale la user experience perché «anche un solo attimo di ritardo sul caricamento di un sito e-commerce può influire negativamente sulle vendite», spiega Massimo Leonarda, Ceo di Purple Ocean, società che offre soluzioni innovative di managed services e software development per e-commerce acquisita da Gruppo DigiTouch lo scorso ottobre (leggi qui l’articolo dedicato).

Massimo-Leonarda-Purple-Ocean-DigiTouch
Massimo Leonarda

«L’obiettivo di questo incontro sarà dunque quello di presentare la tecnologia come possibile risposta per gestire flussi e criticità in modo efficiente, con diretto ritorno sulle performance dell’azienda, correttamente misurate».

Capire la funzione della tecnologia diventa fondamentale dunque: «Il nostro compito è quello di spiegare quale sia la vera funzione delle tecnologie che realtà come DigiTouch offrono al mercato», spiega il nuovo Chief Revenue Officer Martech del Gruppo, Davide Ingrassia. «Spesso i clienti non riescono a capire la vera utilità della tecnologia, qualcosa che per sua natura è difficile da comprendere e soprattutto da visualizzare nella propria funzione. L’automazione agisce in effetti dietro le quinte e non tutti sono in grado di cogliere immediatamente i vantaggi che offre. Nostro obiettivo con questo incontro e con il nostro lavoro quotidiano è quello di spiegare la vera utilità della tecnologia nei processi di ottimizzazione ed efficientamento delle performance di un sito», spiega ancora il manager.

Ad arricchire ulteriormente la mattinata di lavori, ci sarà anche la testimonianza di Cisco Italia che racconterà la propria esperienza.

Davide Ingrassia è Chief Revenue Officer Martech del Gruppo

L’annuncio del prossimo appuntamento Start in Touch, ha dato l’occasione a Engage di intervistare il nuovo Chief Revenue Officer Martech del Gruppo DigiTouch, Davide Ingrassia.

Davide-Ingrassia-DigiTouch
Davide Ingrassia

Il manager ha fatto ufficialmente il suo ingresso nel Gruppo lo scorso novembre e a lui è stata affidata una carica creata ad hoc, a testimonianza del nuovo percorso intrapreso dal Gruppo DigiTouch nell’ambito del Martech.

«Vogliamo essere consulenti e promotori di tecnologia in grado di garantire risultati: è questo l’obiettivo che perseguirò in Gruppo DigiTouch», dichiara Ingrassia.

L’approccio del manager è chiaro: «Intendo promuovere le soluzioni tecnologiche che il Gruppo DigiTouch ha all’attivo, ma senza prescindere dalle competenze. Le persone – e soprattutto le loro capacità – sono l’anello che può permettere la comprensione di qualcosa come la tecnologia, spesso troppo ostica per clienti non abituati a linguaggi e strumenti automatizzati per gestire le proprie attività».

Mettendo al centro le professionalità, il manager avrà il compito di trovare la soluzione giusta alle differenti esigenze di diversi settori: «Ecco perché puntiamo a offrire soluzioni tecnologiche tailor made, ritagliate sulle esigenze di ogni tipo di cliente».

Precedentemente, il manager ha ricoperto il ruolo di Sales Director Platform Solution di Adform dall’ottobre 2013 al novembre 2018, e prima ancora è stato Country Manager Italy di Admotion Italy (novembre 2011 – ottobre 2013). Vanta anche una lunga esperienza in Microsoft, dove ha ricoperto ruoli di crescente importanza fino a diventare Head of Account Manager.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.