DigitalGO: ricavi a 44 milioni di euro nel 2017, il 58% realizzati all’estero

L’Assemblea dei Soci ha approvato i risultati di bilancio 2017 della digital company italiana guidata da Riccardo Jelmini. L’Ebitda è di 5,5 milioni di euro

di Andrea Di Domenico
16 luglio 2018
Riccardo Jelmini-DigitalGO
Riccardo Jelmini

L’assemblea dei soci di DigitalGO ha approvato i dati di bilancio relativi al 2017. Lo scorso anno la digital company italiana nata dall’esperienza del Gruppo Neomobile ha totalizzato ricavi netti consolidati pari a 43,9 milioni di euro, con un ebitda di 5,5 milioni di euro in crescita del 141% rispetto ai 2,3 milioni di euro generati nel 2016.

DigitalGO – i cui principali azionisti sono il fondo inglese Blue­Gem Neo Holdings con il 46% e Value Italy S.G.R. SpA in nome e per conto di MP­Venture 2, con una quota del 40% – ha avviato nel 2017 e concluso nel 2018 il percorso di rifocalizzazione del modello di business, puntando in particolare alle aree del consumer engagement e del digital marketing. Sui 43,9 milioni di euro di fatturato consolidato, i ricavi dei nuovi settori di business (Digital Marketing e Digital Solutions) sono pari a 5,1 milioni, in crescita del +21% rispetto ai 3,9 milioni del 2016).

A testimonianza della crescente internazionalizzazione della società, guidata dal Ceo Riccardo Jelmini, i ricavi sono stati generati per il 58% all’estero (33% in America latina, 23% in Europa e 2% nel resto del mondo) e per il 42% in Italia. Il Gruppo ha raggiunto circa 120 dipendenti, con età media di 30 anni, di 12 nazionalità diverse e con il 50% della forza lavoro rappresentata da donne.

Il Gross Margin consolidato ammonta nel 2017 a 16,1 milioni di euro e mostra un incremento di 1,3 milioni rispetto ai 14,7 milioni fatti registrare l’anno precedente, portando così il tasso di marginalità complessiva del Gruppo al 36,6%, in aumento di circa 12 punti percentuali rispetto al 24,7% generato nel corso dell’esercizio precedente.

L’incremento di redditività, spiega l’azienda in una nota, è dovuto principalmente alla razionalizzazione degli investimenti promossa nel corso dell’anno, in cui il Gruppo si è focalizzato essenzialmente sui mercati a più alta marginalità.

Il margine operativo lordo consolidato (Ebitda) si attesta nel 2017 a 5,5 milioni di euro, facendo registrare un incremento del 141% rispetto ai 2,3 milioni di euro generati nel 2016. La posizione finanziaria netta rettificata del gruppo al 31 dicembre 2017 (dalla quale è sottratto l’indebitamento della controllante verso i soci, originato in sede di operazioni straordinarie sul capitale), è positiva per 0,7 milioni di euro rispetto ai -0,6 milioni di euro di fine 2016, registrando un miglioramento di oltre 1,3 milioni di euro.

La generazione di cassa operativa è stata pari 4,3 milioni di euro, in crescita di 2,5 milioni rispetto all’anno precedente.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.