• Programmatic
  • Engage conference

30/05/2018
di Teresa Nappi

Netcomm Forum - Temeroli, Diennea: «Accompagniamo i brand nella creazione degli eshop»

Alla tredicesima edizione del Netcomm Forum, abbiamo incontrato la Marketing Manager della realtà insieme a Roberto Sinigaglia, Responsabile Marketing & Comunicazione de L’Inglesina Baby

Roberto Sinigaglia e Claudia Temeroli

Roberto Sinigaglia e Claudia Temeroli

A margine della conferenza plenaria della prima giornata di lavori al Netcomm Forum (leggi qui l’articolo dedicato), Engage ha intercettato tra gli espositori Diennea MagNews. Come annunciato negli scorsi giorni (leggi qui l’articolo dedicato), la società è presente ancora una volta all’evento allo scopo di presentare una nuova offerta che segna di fatto l’apertura di un nuovo capitolo per la realtà specializzata in multichannel marketing. “Digital Commerce by Diennea: Scritto nel nostro codice” è questo il claim che campeggia sullo sfondo dello stand di Diennea al Netcomm, presso il quale abbiamo incontrato Claudia Temeroli, Marketing Manager di Diennea MagNews, e Roberto Sinigaglia, Responsabile Marketing & Comunicazione de L’Inglesina Baby, protagonisti poi nel primissimo pomeriggio del workshop dedicato al progetto di «avvicinamento all’ecommerce del brand», spiega ai nostri microfoni Temeroli. «Di fatto il progetto di Inglesina prevede il lancio entro l’anno dell’ecommerce, grazie al quale intende spingere la vendita soprattutto dei prodotti non core, ma accessori, da affiancare al presidio dei punti di vendita fisici (per completezza precisiamo che il brand vende i propri prodotti tramite distributori e non negozi monomarca, ndr). Per fare questo, ha iniziato con noi un percorso di accompagnamento all’ecommerce che, grazie alla digital marketing automation, punta a fornire a Inglesina informazioni sui propri clienti, utili per costruire relazioni e comunicazioni in ottica 1to1 con il proprio target», conclude Temeroli. Roberto-Sinigaglia-Claudia-Temeroli-Netcomm

La visione omnichannel di Inglesina

Un circolo virtuoso quello innescato da Inglesina, che non trova spesso rispondenza nella storia delle aziende del nostro Paese: «Era tempo per un’azienda come Inglesina, che vanta 55 anni di produzione e rappresenta un grande esempio di Made in Italy di qualità, evolversi e di cominciare a pensare al digitale e alla tecnologia come alle soluzioni di cui approfittare per conoscere il nostro cliente fino e in fondo e seguirlo nel suo percorso in un momento particolarmente significativo come quello della nascita di un figlio», spiega Roberto Sinigaglia. «Per fare questo, era necessario investire in un percorso che ci portasse sulla stessa lunghezza d’onda del nostro target - i neo-genitori e le mamme soprattutto. Quel nucleo che si informa online, magari da mobile, che compra in negozio, o che magari testa in negozio, e torna a comprare online o arricchisce il proprio acquisto online. Insomma, se il nostro cliente è omnicanale a lui dobbiamo un’esperienza d’acquisto omnicanale», conclude il manager. [Al lancio della nuova offerta di Diennea MagNews e alla società è dedicato anche il servizio di copertina del nuovo numero di Engage mag. Per sfogliarlo o scaricarlo, clicca qui]

scopri altri contenuti su

ARTICOLI CORRELATI