Diego Ricchiuti è il nuovo presidente e ceo di Lowe Pirella

L’ex executive vice president di FCB Milan e managing director di Golin Italia riporterà a Jeremy Hine, presidente EMEA del MullenLowe Group recentemente creato in casa IPG dalla fusione di Mullen e Lowe and Partners

di Alessandra La Rosa
02 ottobre 2015
Diego-Ricchiuti-Lowe-Pirella
Diego Ricchiuti

In Lowe Pirella comincia oggi l’era “Diego Ricchiuti”. E’ di oggi infatti l’annuncio ufficiale della nomina di Ricchiuti a presidente e ceo dell’agenzia, con effetto immediato.

La nomina si inserisce all’interno di una importante riorganizzazione internazionale dell’agenzia: lo scorso maggio Interpublic ha infatti fuso due delle sue agenzie creative, Mullen e Lowe and Partners, e creato MullenLowe Group, un nuovo network di agenzie con una reach globale.

In considerazione di ciò, Diego Ricchiuti riporterà direttamente a Jeremy Hine, presidente di MullenLowe Group EMEA, che così commenta la nomina: «E’ un piacere avere Diego alla guida di Lowe Pirella in Italia. La sua comprovata esperienza, la sua passione e la sua energia rappresenteranno un grande valore aggiunto per la nostra squadra italiana e per lo sviluppo del nostro neonato MullenLowe Group».

“Digital native”, in oltre 25 anni di carriera Diego Ricchiuti ha ricoperto posizioni di rilievo alla guida di agenzie locali e internazionali, focalizzandosi con particolare attenzione sulla transizione nell’era digitale. Arriva in Lowe Pirella da due esperienze all’interno dell’Interpublic Group of Companies (IPG) dove ha ricoperto il ruolo di executive vice president di FCB Milan prima e di managing director di Golin Italia poi, lavorando, tra gli altri, con clienti quali Allianz, BNP Paribas, Lufthansa, Costa Crociere, Gruppo FILA, Bacardi, Meridiana, Metro Group e Il Sole 24 Ore.

Prima dell’esperienza all’interno delle due agenzie dell’Interpublic Group of Companies (IPG), Ricchiuti è stato managing partner nel Gruppo TBWA Italia lavorando con numerosi clienti locali ma anche importanti brand internazionali quali National Commercial Bank in Arabia Saudita, Iberocruceros in Spagna, Star Alliance in Belgio e Lufthansa in Svizzera. Nel 2014, inoltre, è stato Membro del Consiglio di Amministrazione di Assorel (Associazione Italiana PR).

«Sono orgoglioso e lieto di continuare la mia carriera lavorativa all’interno di IPG e di entrare a far parte della famiglia di Lowe Pirella e del neonato MullenLowe Group. Credo che avere il privilegio di guidare un’agenzia così blasonata, pluripremiata e fortemente creativa mi permetterà di contribuire in maniera decisiva all’affermazione in Italia del neonato MullenLowe Group», ha dichiarato Diego Ricchiuti.

Tra i principali clienti di Lowe Pirella ci sono Unilever, Seat Automobili, Lindt, Co.Re.Pla. e Nestlè Waters.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.