Dentsu AN rilancia The Story Lab, con Benedetta Andreozzi managing partner

In Italia la struttura allarga le proprie competenze e assume una nuova mission: aiutare i brand a trovare il loro ruolo nelle “storie” contemporanee utilizzando influencer marketing, format digitali e televisivi e content advertising

di Simone Freddi
22 luglio 2019
Benedetta-Andreozzi-the-story-lab
Benedetta Andreozzi

La sede italiana di Dentsu Aegis Network ha annunciato una serie di novità per The Story Lab, la sua sigla internazionale specializzata in progetti di content entertainment. Nel nostro Paese infatti la struttura viene rilanciata con un allargamento delle competenze nell’ambito dell’influencer marketing, e con la nomina di Benedetta Andreozzi come managing partner. 

La nuova promessa con cui The Story Lab viene rilanciata nel nostro Paese è decisamente contemporanea: guidare le marche a ritagliarsi un ruolo da protagonista nelle sempre più numerose storie che, nell’era digitale, appassionano le persone.

Tra queste, ci sono senz’altro le storie degli influencer. Per questo, Dentsu Aegis Network ha deciso di mettere a disposizione del team italiano di The Story Lab i tool tecnologici per lo scouting, l’analisi delle audience reali degli influencer (qualitative e quantitative) e della rilevanza dei messaggi di brand verso il pubblico. E per la gestione dei micro-influencer.

«Una metodologia forte e la centralità dei tool tecnologici sono solo il trampolino di lancio da cui nascono i progetti di The Story Lab, in cui la vera differenza la fanno i talenti, le persone del nostro team che partendo da un approccio “scientifico” costruiscono strategie e progetti ownable per ciascun cliente», commenta Benedetta Andreozzi, che ora assume la carica di managing partner di The Story Lab dopo aver ricoperto dal 2015 il ruolo di head of social media, digital PR e special projects in Simple Agency, l’agenzia di digital marketing sempre del gruppo Dentsu Aegis Network da cui The Story Lab attinge buona parte delle cinquanta persone del proprio team.

Alle nuove competenze nell’influencer marketing, la struttura integra le proprie tradizionali abilità nella creazione di contenuti.«Abbiamo un network internazionale che gestisce talent, che seleziona e produce format. Il contenuto è il nostro mestiere da sempre, e questo ci consente di valutare la qualità e il potenziale di una storia con la massima competenza», aggiunge Paola Passoni, che affianca Andreozzi alla guida della sigla in qualità di Head of Entertainment.

Paola-Passoni-the-story-lab
Paola Passoni

Le “storie” proposte da The Story Lab ai propri clienti sono anche quelle dei format più nuovi, come quelli che vivono su Instagram o su Youtube. Ma perché no, anche in TV. Dell’eccellenza specialistica di The Story Lab beneficeranno, potendola includere nella propria offerta, tutte le sigle del gruppo Dentsu Aegis Network.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.