Debutta sul mercato Virality, la piattaforma che semplifica la gestione dell’influencer marketing

La società, tutta italiana, ha presentato il suo nuovo software Powerboard, volto a facilitare e ottimizzare l’utilizzo di Instagram in maniera etica

di Alessandra La Rosa
18 settembre 2019
virality

Circa un anno e mezzo fa, a Bologna, è nata Virality, piattaforma end-to-end di Crowdfluencing Marketing che si occupa di creare contenuti, gestire campagne e trovare nuove modalità per migliorare l’esperienza e le performance dei brand su Instagram attraverso l’intelligenza artificiale.

Nel frattempo trasferitasi a Milano, la società nei giorni scorsi ha fatto il suo debutto ufficiale sul mercato, in occasione della presentazione di Virality Powerboard, il suo nuovo software regolato da algoritmi proprietari di intelligenza artificiale atti a facilitare e ottimizzare l’utilizzo del social in maniera etica, per analisi di contenuti e audience e, quindi per allontanare fake e falsi profili, trovare, gestire e verificare influencer.

Quello dell’Influencer Marketing è un mercato in piena crescita. Secondo i dati emessi dalla Branded Content Marketing Association, l’ammontare degli investimenti in Influencer Marketing nel mondo è pari a 5,6 miliardi di dollari nel 2019, un volume che potrebbe aumentare fino a 16 miliardi nel 2020, con un 90% di imprese che progetta di investire o aumentare il budget dedicato. In Italia, gli investimenti in Influencer Marketing sono aumentati del 131% negli ultimi due anni, raggiungendo nel 2019 un valore complessivo di 241 milioni di euro, pari all’8% del totale degli investimenti digital (fonte: Osservatorio Branded Entertainment).

Ma fino a che punto le aziende hanno consapevolezza di come investono i propri soldi? Quali sono i KPI che permettono di misurare il ROI di una campagna, senza incorrere nell’errore piuttosto diffuso di limitarsi a una lettura superficiale degli analytics? A questo prova a rispondere Virality Powerboard. Lo strumento nasce infatti proprio per aiutare le aziende a poter compiere scelte strategicamente corrette in tutte le fasi della creazione di una campagna di influencer marketing: dalla ricerca alla selezione, dal pricing all’attivazione e al successivo tracciamento dei dati.

Tramite Virality Powerboard è possibile velocizzare e migliorare il processo di scouting degli influencer, filtrando la fase di ricerca attraverso algoritmi di matching atti a identificare i profili più affini agli obiettivi della campagna; certificare l’autenticità di un influencer, determinandone l’organicità attraverso algoritmi di Fake Detection (follower, engagement); stabilire il prezzo di un influencer in relazione al tipo e quantità di contenuti richiesti – a partire dai medesimi algoritmi, Virality Powerboard offre una stima del “prezzo equo” per permettere alle aziende di operare una prima valutazione “data driven” nel mondo Instagram; e monitorare l’andamento e i risultati di una campagna prima, durante e a conclusione della sua diffusione, grazie all’aiuto di una schermata unificata.

Gianluca-Bernardi-CEO-Virality
Gianluca Bernardi

«Quello che noi abbiamo fatto è cercare di automatizzare tutti i processi, dalla scelta degli influecer alla creazione delle campagne alla scelta della viralità dei contenuti, inserendo tutto in un’unica piattaforma semplice da utilizzare – spiega Gianluca Bernardi, CEO di Virality -. In questo modo i clienti, qualsiasi essi siano, posso capire quali sono gli utenti migliori, come fare la campagna e soprattutto se questa campagna funzionerà».

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.