Datrix acquisisce la maggioranza della martech company ByTek

Il gruppo guidato dal Ceo Fabrizio Milano d’Aragona si assicura il controllo della società di Viterbo specializzata in soluzioni di Intelligenza Artificiale per Search Marketing, Digital Advertising, Lead Generation e Content Marketing

di Lorenzo Mosciatti
22 maggio 2019
Fabrizio Milano D'Aragona
Fabrizio Milano D'Aragona

È ByTek la prima delle due società che il gruppo Datrix ha già annunciato di essere in procinto di acquisire.

Il gruppo specializzato in applicazioni di Intelligenza Artificiale per la trasformazione e la crescita data-driven delle aziende ha comprato la maggioranza della martech company di Viterbo, specializzata in soluzioni di Intelligenza Artificiale per Search Marketing, Digital Advertising, Lead Generation e Content Marketing, fondata nel 2014 da Paolo Dello Vicario, Ivan Cicconi, Giuliano Maria Fabbri, Elisa Luci, Daniele Cattaneo e Valentina Tortolini.

“Con estrema soddisfazione posso annunciare la prima acquisizione strategica”, afferma Fabrizio Milano d’Aragona, già ex top manager di Google Italia e ora Ceo di Datrix. “Abbiamo firmato l’accordo per la maggioranza e la crescita successiva in ByTek. L’abbiamo scelta per due motivi: la condivisione del medesimo nostro dna data-driven e la complementarietà delle sue specifiche attività con quelle delle altre società già del nostro gruppo. Datrix accoglierà presto nel gruppo altre tech company, così come valuterà l’ingresso di nuovi investitori che ne condividano il disegno industriale”.

“Abbiamo scelto razionalmente Datrix per il comune humus esperienziale e per il suo approccio industriale di inclusione, che rispetta e fa leva sulle differenze in modo da ampliare le prospettive e contribuire a distinguerci come azienda e tutti insieme come Gruppo”, ha dichiarato Paolo Dello Vicario, 25 anni, Ceo di ByTek. “Della nuova sfida siamo davvero entusiasti, perché abbiamo visto riconosciuto il lavoro svolto in questi anni e perché  siamo fortemente convinti di aver messo insieme persone di enorme valore professionale e umano”.

Paolo Dello Vicario
Paolo Dello Vicario

Con la sua metodologia operativa basata sui dati e con l’orientamento continuo alla scalabilità, razionalizzazione e innovazione dei processi, ByTek ha saputo conquistare la fiducia di clienti del calibro di Talent Garden, Mondo, Università degli Studi della Tuscia, Elica, Finarte, Schwabe, Mio Assicuratore e Translated. Alle citate attività di Search Marketing, Digital Advertising & Lead Generation e Content Marketing, ByTek affianca da sempre anche la formazione aziendale in collaborazione con Università (in primis quella della Tuscia, con e per la quale tiene Master, docenze, seminari e progetti di ricerca sulla data science), con TAG Innovation School (dove Paolo Dello Vicario è coordinatore scientifico del primo Master italiano di Growth Hacking), con l’acceleratore statunitense M-Accelerator (ByTek Training è il corso di formazione su Digital Marketing e Digital Analytics organizzato a Los Angeles). I professionisti di ByTek sono speaker stabili ai principali eventi di settore e direttamente organizzatori di workshop verticali, in particolare con i format “Web Starter” sul digital marketing e “Distruptive Data” su big data analytics applicati al digital marketing”.

Nelle sue sedi di Milano, Roma, Cagliari e ora anche di Viterbo, Datrix lavora su 4 aree: Data Empowerment, Data Platform, Data Monetization e Quantamental Investing.

Il gruppo Datrix, oltre a ByTek (performance marketing AI), comprende 3rdPlace (user & customer intelligence AI), tech company nata nel 2010 che raccoglie, analizza e traduce dati relativi a clienti/utenti in insight, identificazione anomalie, predizioni e opportunità di business, utili a migliorare decisioni, azioni e risultati operativi; e FinScience (investment intelligence AI), fintech company nata nel 2017 che raccoglie, interpreta e pesa Alternative Data per scopi di monitoraggio e li combina con dati tradizionali per finalità d’investimento.

Oltre a Fabrizio Milano d’Aragona, tra i fondatori di Datrix ci sono Mauro Arte (Chief Operating Officer), ex responsabile di YouTube Italia, e Claudio Zamboni (Chief Revenue Officer), già in Google a capo dei settori Education, Entertainment e Telecomunicazioni. Tra gli azionisti di Datrix figurano Marco Belmondo, Ugo Pastori, Giuseppe Galimberti, Massimo Prelz Oltramonti, Guido Ferrarini, Nicola Colla e Fabio Nalucci con la loro Gellify.

RICEVI GRATUITAMENTE LA NOSTRA NEWSLETTER

Ti chiediamo il consenso per il trattamento dei dati personali diretto all’invio di newsletter editoriali, o altre informazioni di carattere informativo e promozionale riguardanti Engage e Società Partner, in conformità con la nostra Privacy Policy.

Acconsento
Non acconsento

Ricevi anche la newsletter di Programmatic-italia.com

Cliccando su Iscriviti, riceverai da Engage.it la nostra newsletter quotidiana e qualche mail promozionale ogni tanto. Potrai cambiare le tue impostazioni quando vuoi e non cederemo mai a terzi i tuoi dati.